Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORA io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#312575
camillo
camillo
Partecipante

Un nuovo episodio in Belgio del solito fanatico Islamico, con un machete ferisce due poliziotte, poi l’attentatore è stato portato in “cielo” dove i “martiri dell’Islam” trovano un buon numero di “vergini”…
In Italia intanto un “guardiano & factotum” di una moschea è stato arrestato per terrorismo e incitazione.
Il bello è che ogni volta che parlano alla televisione ci dicono che il vero problema sono le Moschee che mancano? e sì perché ci dicono che se ci fossero le moschee loro controllerebbero… Si vede bene come! Un buon numero di Imam sono stati rimpatriati perché implicati nel terrorismo.
Chi ha avuto modo di frequentare sa che a fronte di un (a mio avviso) modesto numero di pacifici esiste una massa piuttosto rilevante che chiude gli occhi, giustifica…

Troppi islamici sono tolleranti se non peggio, chiaramente interpretano alla lettera alcuni passi del Corano tipo:
“E quando il tuo Signore ispirò agli angeli: “Invero sono con voi: rafforzate coloro che credono. Getterò il terrore nei cuori dei miscredenti: colpiteli tra capo e collo [decapitateli], colpiteli su tutte le falangi!” [Corano 8:17]
“Non siete certo voi che li avete uccisi: è Allah che li ha uccisi. Quando tiravi non eri tu che tiravi, ma era Allah che tirava, per provare i credenti con bella prova. In verità Allah tutto ascolta e conosce.” Altrimenti detto è l’assoluzione anticipata per un omicida, perché uccida un infedele in nome d’Allah. [Corano 9:5]
“Quando poi siano trascorsi i mesi sacri, uccidete questi associatori ovunque li incontriate, catturateli, assediateli e tendete loro agguati. Se poi si pentono, eseguono l’orazione e pagano la decima, lasciateli andare per la loro strada. Allah è perdonatore, misericordioso.” [Corano 17:33]

Io sono Charlie e dato che l’Islam ha dichiarato guerra alla ragione, alla convivenza, alla libertà… mi difendo.
Quanto sopporteremo ancora questa barbarie?