Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORA io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#312580
camillo
camillo
Partecipante

Qui nella mia regione dove zone con più del 25 % di immigrazione ora la crisi ci sta creando seri problemi. Molti perdono il posto di lavoro, succede che ci siano anche immigrati (Più o meno entrati clandestinamente e poi…)
Nella provincia di Padova un marocchino (un paese che non ha guerre, quindi gli immigrati sono per lo più venuti clandestinamente e poi…) che aveva perso il lavoro si è buttato a inneggiare l’ISIS; il fratello lo denuncia (molto coraggioso Bravo!), e viene espulso.
Benissimo direte voi si stanno muovendo!
Invece No! Guardate cosa fa parte della comunità ISLAMICA:
Lo Isola, gli offre soldi perchè ritiri la denuncia, ora ha paura…
http://www.lastampa.it/2016/07/28/esteri/marocchino-denuncia-il-fratello-estremista-e-dalla-comunit-arrivano-minacce-di-morte-2khydFIlgcMOoOt9BhPzFN/pagina.html

L’ISLAM è MOLTO più pericoloso di quello che ci vogliono far credere. Io spero che gli atei, gli scienziati, quelli che finora non si sono impicciati di cose religiose capiscano che con l’uccisione di CHARLIE ci è stata dichiarata guerra, l’ISLAM ha rotto una barriera interessando la grande massa di indifferenti alle questioni religiose.