Rispondi a: La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

Home Forum SALUTE La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura. Rispondi a: La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

#312756
franco
franco
Partecipante

VIVERE in SALUTE

Un’automobile per funzionare ha bisogno del giusto carburante, se il motore è stato fatto per la benzina super è necessario mettere la super, se invece il motore è stato costruito per il gasolio e per far si che funzionasse bene, va messo il gasolio.
Così siamo noi, se ingeriamo cibi che non sono adatti al nostro corpo, significa che poco alla volta inquiniamo il nostro sangue e col passare gli anni il sangue diviene sempre meno puro fino che iniziano ad arrivare le malattie.
Specialmente in quest’epoca, moltissimi cibi sono lavorati nelle aziende, il cibo naturale che ci da la natura è sempre in calo e si fa avanti il cibo modificato dalle industrie, non ci si preoccupa più di cibi adatti al nostro organismo ma si modificano cibi per dare sapori differenti che non hanno nulla di gusto rispetto al cibo che ci da la natura, poi molti cibi sono trattati, ad esempio la farina di frumento non è più la farina che veniva macinata centinaia di anni fa, oggi le farine sono raffinate per far si che abbiano una maggior conservazione, ma alla fine, farine tipo 0 (raffinate), contengono una percentuale di glutine il quale superando il limite, il nostro organismo non riceve più la sostanza giusta, poi iniziano vari malattie.
Il sangue riceve sostanze che non sono più quelle che dovrebbero essere, allora diventa sempre meno puro, un sangue impuro va poi a compromettere vari parti del corpo e alla fine la medicina ci da un nome ad ogni malattia, ma la causa è del sangue che non è più puro, allora ci danno farmaci i quali non curano la malattia ma la tamponano, non solo ma contribuiscono con effetti collaterali e da una malattia ne nasce un’altra.

Tutti i farmaci non sono sostanze naturali, questi vengono dalle industrie con componenti chimici che alla fine contribuiscono a intossicare sempre maggiormente il sangue, e chi prima, chi dopo ci porta una morte per mezzo dalla o da varie malattie, mentre tutti noi dovremmo lasciare il corpo senza nessuna malattia invece quasi tutti muoiono per causa di malattia.
Se si inizia a cibarsi nel modo giusto, senza intromettere nessun alimento che non sia dalla natura, ma cibandosi con cibi naturali (non cibi naturali che indicano le etichette, perché anche quelli derivano dalla manipolazione dell’industria), allora col passare gli anni il sangue ridiventa sempre più puro e le malattie scompaiono.
Se vogliamo stare in salute impariamo a non cibarsi più di cibi lavorati industrialmente.
Poi c’è anche da dire che certe malattie arrivano anche per i nostri pensieri e atteggiamenti che vanno contro la legge della natura, ad esempio la rabbia, l’invidia, la gelosia, l’orgoglio, e via dicendo, pure comportamenti errati alla fine si arriva ad ammalarsi.
Il non accettare il Dio e vivere di ateismo si va contro la natura, il Dio non è il Dio che ci fa credere le religioni, il Dio non è una persona ma è un’energia intelligente che fa funzionare tutto alla perfezione, solo chi non la rispetta alla fine si trova nei guai.
Fonte:
http://risveglio.myblog.it/wp-content/uploads/sites/245753/2016/08/Vivere-in-salute.pdf