Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#312846
camillo
camillo
Partecipante

In una discussione in cui uno può conservare l’anonimato, io non lo faccio e mi assumo totalmente la responsabilità di ciò che dico, se uno desidera restare nell’anonimato quello che conta è ciò che dimostra di essere nella comunicazione inerente.
Chi interagisce con lui può basarsi solo su quello, a mio parere, osservando quando uno difende a l’Islam in vari modi, e contemporaneamente mi parla di Crociati cristiani, di interpretare frasi del vangelo in modo fantasioso, dimostra che non è super partes, ma ha un interesse probabilmente dovuto all’inprintig islamico dell’infanzia.
Comunque poco importa in effetti qui conta ciò che uno dice. E gli scritti sono lì per chiunque voglia farsi un’idea.