Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#313474
camillo
camillo
Partecipante

Tanto per andare sul concreto ecco un episodio dell’altro ieri.
Sono in una classe 3° media di cui non faccio nome (una delle tante in cui vado gratuitamente ogni anno per introdurre la mia amata fisica, materia che troveranno alle superiori). La classe è rumorosa ma tollerabile, ma un ragazzo in particolare continua a fare domande/battute stupide alla quarta interruzione idiota la sua professoressa lo blocca decisamente, smettila di fare il “provocatore” dice. Il gergo usato mi fa scattare il solito campanello d’allarme. Sei Italiano? Chiedo sì! risponde, di genitori italiani? No Albanesi. Mi fermo perchè la domanda successiva che mi veniva era: sei islamico? Mi sono trattenuto. Quello che voglio dire che ormai è una consuetudine radicata. Per carità! NON tutti gli islamici sono così ma troppi comunque, tutti MASCHI convinti di essere i migliori.
Poi in privato ho chiesto della classe, ha 29 alunni di cui 15 di derivazione extracomunitari. La professoressa la conosco da una vita è bravissima, amabile e motivata. Mi ha detto, quasi disperata, la maggioranza degli extra non ha capacità attentive e rende molto poco (una disperazione le parole esatte), classe difficile con crollo anche di molti degli alunni locali.

Questa è la situazione che vedo.
Renzi parla di “buona scuola”, sta andando avanti anche la proposta di non bocciare più alle medie, già si boccia al minimo, serve più che altro come deterrente, togliamolo pure, aumentiamo gli alunni, distruggiamo la base sociale tanto chi se ne importa? L’importante è riempirsi la bocca di paroloni.

Questa è realtà vissuta, noi non stiamo accogliendo, stiamo subendo un’invasione con l’80% di persone che non avrebbero diritto, ma giustamente (dico io) poi non abbiamo nè il cuore nè la capacità di respingere.

La civiltà è molto più delicata di una barca, se cominci a far salire più persone di quanto puoi gestire e per di più alcune di queste fanno buchi sulla barca… Quale eredità lasciamo ai nostri nipoti?

Capisco il Papa che usa solo cuore e dimentica la ragione, trascende l’equilibrio. (ma non è scientificamente corretto). Ma non capisco Renzi, io lo manderei a lavorare in fabbrica così scoprirà la realtà.


  • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 10 mesi fa da camillo camillo.