Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#313732
J-new
J-new
Partecipante

Sia io che orso….
Le nostre parole dovrebbero essere semplici……

“camillo, camillo, ci sono anche questi purtroppo, ma non puoi guardare solo a loro.”, da me.

“Caro Camillo,la rabbia c’è ed è innegabile,La domanda è da chi è fomentata questa rabbia e perche?Vai alla radice della questione e non ti fermare a quattro imam esaltati,delinquenti e psicologicamente manovrati.”, da orsetto.

Dobbiamo difenderci, e lo dico io per primo, ma potremo fare di più e meglio;
l’islam e 600 anni più giovane di noi, quello che stanno passando loro ora noi l’abbiamo vissuto.
E un’esperienza che servirebbe a noi e a loro.
Dobbiamo difenderci; ma noi questa fase della nostra storia l’abbiamo passata, e dovremmo farne nostra forza, no rinchiuderci in noi aspettando che la tempesta passi o si abbatta su altri (a Monaco nel 1938 Hilter poteva essere fermato, non si è fatto, e sappiamo perchè e con quali conseguenze).

L’interpretazione del corano c’è, ma essa è il comodo paravento dietro cui ci sono interessi ben più materiali:

“I caporioni islamici tengono la loro gente cosi per poi investire in occidente ogni euro disponibile, e ai nostri industriali fa pure comodo;”, da me

“Caro Camillo,hai la fortuna di essere nato e vissuto in un paese come l’Italia.Mi domando come saresti e cosa penseresti se tu fossi nato in Palestina,o in Siria,o in Iraq,o in Libia o…..in uno dei tanti paesi sfruttati sino all’osso da noi occidentali.” da orso

Dobbiamo difenderci, ma per fare questo cominciamo col permettere a questa gente di vivere in modo dignitoso; questo non solo permettere all’islam di evolvere ma prosciugherà intorno al terrore e servira anche a far si che queste persone per povertà e/o guerre non debbano scappare dalle loro terre.

“E aggiunco:
“ricordate 47% dei giovani islamici francesi son favorevoli alla Jihad.”
E il 53%? Integrato e contrario a ‘sta roba!

“il 27% dell’Islam francese è di quella linea”
E il 73%? Integrato e contrario a ‘sta roba!

Ed è su loro che bisogna far leva per prosciugare intorno a ‘sta gente!

La Tunisia è il solo paese in cui la primavera araba a avuto successo, se oltre a aizzarle le avessimo sostenute, ora sarebbe meglio.”

A Istambul musulmani hanno ucciso altri musulmani (gli stranieri erano ai 2/3 arabi di diversi paesi), dov’è questo fronte comune? Non c’è! Ed è un bene e noi col nostro atteggiamento dobbiamo evitare ciò, facendoci alleati la parte di cui sopra, non spingerla dalla parte del terrore.