Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORA io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#319092
camillo
camillo
Partecipante

Era da un po’ che c’era calma di attentati.
Ma ecco che l’ISLAM nel suo ramo violento riapre l’odioso metodo.

http://www.repubblica.it/esteri/2017/05/23/news/attentato_kamikaze_manchester_bambini_tra_le_vittime-166164883/

I bambini sono figli di “crociati” colpevoli di…
Le scuse dei buonisti:
1° anche noi mille anni fa… abbiamo fatto le crociate
risposta: intanto l’islam ne ha fatte di più ma con altri nomi ma questi islamici assolutamente incolti non conoscono neppure la storia, poi cosa centra quello che è capitato migliaia di anni fa? Che cavolo di vedetta sarebbe?
2° In tutte le religioni ci sono teste bacate! l’Islam ne ha di più perchè è grande.
Risposta: La percentuale di pazzi fanatici presente nell’ISLAM è mille volte se non un milione di volte superiore a qualsiasi altra religione in questo tempo storico, in questo tempo in cui se uno vuole può indagare e conoscere storia e altre religioni. Un esempio opposto si ha nel buddismo Tibetano i “cari Cinesi maoisti” quando invasero il Tibet su un’onda espansionistica che li portò addirittura a invadere un po di India, in quel tempo i soldati cinesi si divertivano a torturare, ammazzare in tutti i modi i pacifici devoti tibetani. Ci sono racconti (alcuni me li hanno raccontato dei testimoni) in cui u soldato cinese dice ad un altro dai che andiamo a farci un tibetano, andavano nei conventi prendevano alcuni monaci e li legavano per i piedi dietro la camionetta poi facevano il giro del paese. Ebbene con questi racconti dell’orrore cosa dovrebbero fare i sopravvissuti Tibetani? Invece Il Dalai Lama parla di compassione di perdono, di fratellanza.
Del Tibet invaso violentato, sopraffatto e ormai colonizzato dai cinesi si parla poco. Dell’islam invece si parla eccome! Ma si scusa troppo si è troppo tolleranti. Gli islamici sono omertosi, pochi segnalano il terrorismo o lo combattono… tacciono.
Anche qui il titolo di questa discussione “Io non sono Charlie” una vergogna! Se la sono cercata e io non me la sento di colpevolizzare i fautori… Con questa tolleranza la civiltà rischia di cadere in mano ai violenti l’Islam che è descritto dal corano è strapieno di violenza, gli islamici che chiedono asilo da noi invece di integrarsi e rispettare chi ha prodotto una civiltà più tollerante e accogliente PRETENDONO No crocifissi, dateci Moschee, le bambine devono andare a scuola con il velo, ecc.. ecc..