Rispondi a: La Spiritualità è stata fraintesa …

Home Forum SPIRITO La Spiritualità è stata fraintesa … Rispondi a: La Spiritualità è stata fraintesa …

#319660
franco
franco
Partecipante

Il diluvio universale e le distruzioni di Sodoma e Gomorra sono riferimenti fatti alla popolazione di un castigo e di una punizione di Dio. (così è spiegato nell’antico Testamento) Ma non esiste nessun Dio come persona, tutto è energia e tutto è coscienza, noi tutti siamo venuti in vita per mezzo di questa coscienza universale e questa coscienza universale è perfezione, quando noi non siamo connessi a questa energia e ci comportiamo in base ai nostri pensieri e agiamo a modo nostro, non essendo connessi con l’energia universale alla fine i nostri comportamenti vanno nel modo diverso che poi alla fine facciamo altro che farci del male.

Faccio un esempio:

su questa terra ci sono sempre state le guerre di paesi e di nazioni, fino che l’uomo combatte con le armi dovrà poi subire le conseguenze per il fatto che tutto torna indietro, come abbiamo seminato poi alla fine raccogliamo, avevo fatto un esempio precedentemente, tutti coloro che hanno rubato poi verrà il momento di essere derubati, praticamente se noi in questa nazione stiamo subendo, significa che in tempi precedenti non abbiamo vissuto in base alle leggi universali.

Gesù Cristo diceva di non giudicare, come sappiamo molte persone oggi stanno giudicando il governo, (anche se le persone sbagliano), ma quel giudizio non dovrebbe mai avvenire perché giudicando facciamo altro che infrangere le leggi universali e dopo questa semina il raccolto non potrà essere buono.

Praticamente abbiamo tutti bisogno di stare attenti a come pensiamo e come poi agiamo, il pensiero è molto potente, quando pensiamo noi non sappiamo se siamo connessi con l’energia universale o meno e se il nostro pensiero non è connesso con questa energia universale alla fine diventa distruttivo.

Noi crediamo che il mondo lo possiamo cambiare in meglio, ma fino che non capiamo come dobbiamo pensare e come dobbiamo reagire il mondo non potrà mai essere perfetto.

Non esiste nessuna catastrofe naturale, i terremoti, i maremoti, le grandi tempeste e così via non sono naturali, arrivano per mezzo dei comportamenti sbagliati di alcuni uomini che usano queste armi nucleari ma arrivano anche per mezzo della massa dei pensieri umani i quali sono distruttivi, mentre se ognuno di noi impara come pensare e poi reagisce nel modo giusto, tutto il male che c’è su questa terra finirà.