Rispondi a: Free energy

Home Forum MISTERI Free energy Rispondi a: Free energy

#319845
camillo
camillo
Partecipante

L’idea che esistano apparati free è vera solo in parte:

1° qua e la esistono situazioni con casi di generatori Free di vario tipo, ma MA MA sono sempre pezzi unici o quasi COMUNQUE SEMPRE LEGATI ad una persona.

2° nei rari casi in cui c’è più di un apparato slegato dall’operatore i generatori free o sono modestissimi in quantità o hanno continuamente rotture come nel caso del generatore del Turco Presentato addirittura all’università, che girava senza ali8mentazione (ma non produceva energia almeno finora) in quel caso i magneti si rompevano, alcuni si sbriciolavano.
Un apparato Free DEVE avere uno schema riproducibile da altri INDIPENDENTI.

3° Anche se è vero che ci sono interessi economici da parte di “poteri forti” nella maggior parte dei casi non intervengono minimamente, perchè non serve proprio. La stragrande maggioranza dei casi diviene una scusa per coprire la NON RIPRODUCIBILITÀ dell’apparato.

4° Io con Keshe ci ho lavorato, è strano nel senso che ci lavora veramente su ciò che dice, ma MANCA TOTALMENTE di METODO SCIENTIFICO. Verificare, verificare, verificare… confonde il sogno, il suo desiderio, o la comunicazione “medianica” con la realtà VERIFICABILE. Inoltre sui soldi… Mmmm…. brutta faccenda. Salverei un po’ la teoria.

Per le verifiche siamo sempre disponibili, purché, come capita purtroppo spesso, la richiesta non sia del tipo: ti mando lo schema e vedi se funziona… Eh? no! Se qualcuno ha un apparato funzionante si testa, ma metterci a costruire tutte le idee altrui è assurdo!e comodo per il “proponente”.