Rispondi a: Free energy

Home Forum MISTERI Free energy Rispondi a: Free energy

#319866
camillo
camillo
Partecipante

@j-new,
ho notato che in più occasioni citi la faccenda degli omosessuali, uscendo in genere dal tema della discussione.
E’ evidente che è qualcosa che condiziona il tuo essere.
Guarda che nel pensiero laico (e per me scientifico) NON c’è nulla da dire nè da criticare, ci mancherebbe!
Tuttavia personalmente penso sia una faccenda privata, o almeno il più possibile riservata.
Molti anni fa emerse un rapporto sulla sessualità non ricordo il nome, si citava nell’educazione sessuale a scuola da parte degli esperti che venivano a fare conferenze. Il concetto di normalità statisticamente era molto inferiore alle attese. Quindi la tolleranza DEVE essere spinta a livelli molto alti.

E’ un argomento condivisibile ma a se stante, il proporlo troppo in discussioni esterne, implica un tentativo di volerlo innalzare di importanza.
La sessualità è una brutta gatta da pelare. Ha origine dalla più potente delle “forze” interiori la riproduzione della specie.
Il punto chiave è che nell’espressione manifesta di tale “esigenza” interiore non si vada a ledere altri. Pertanto alcune cose ci stanno come travestimento o amori tra sessi condiscendenti, altre cose NO! come azioni su bambini e violenze su persone non consenzienti. Quindi la tolleranza non può che avere dei paletti.

Il gay contenuto che vivacchia per conto suo ci sta e a volte è molto più sensibile e umano dei così detti normali, ma se comincia a pretendere di educare bambini o che ci siano cambiamenti sociali per sue esigenze c’è un’esagerazione, che scivola nella PRETESA di avere una convalida se non un sostegno. Questo è esagerato a mio avviso.