Rispondi a: La mente, i pensieri, il "padrone di casa"

Home Forum SPIRITO La mente, i pensieri, il "padrone di casa" Rispondi a: La mente, i pensieri, il "padrone di casa"

#323340

civile
Partecipante

Vivere senza mente? Intanto dividiamo il cervello in tre parti, retiliano, inconscio e conscio, noi usiamo solo il 10%, il resto è automatico, interagisce con il conscio, aimè.. a volta influenzandolo o addiritua bypassandolo. Il retiliano pulsa, riproduzione, sopravvivenza etc etc, l’inconscio è enorme, ci si puo comunicare e riprogrammarlo con il giusto linguaggio. Vivere senza mente? No. Si può ridurre con la consapevolezza l’influenza interna ed esterna, ma il vuoto o nirvana è inatuabile in città. Fai passaggiare una donna in bikini in mezzo ai monaci tibetani, vedrai che il loro cervello retliano pulsera. Basterebbe fare una risonanza, di conseguenza finisce il vuoto. Io credo al potere infinito che ha la mente, ma osho possedeva una marea di auto, prendeva antidolorifici e la compagna mi sembra si sia suicidata. Rispetto più Tolle, che dice di vivere nel presente.. Secondo voi l’amore di una madre per il figlio viene dal cuore? No. È l’ossitocina una droga naturale che secerne il cervello, e lega la madre al figlio per sempre. Poi non elenco tutti gli altri chimici. Senza mente poi esserlo solo se vai in coma.