Rispondi a: Corrado Malanga: 10 domande 10 risposte.

Home Forum EXTRA TERRA Corrado Malanga: 10 domande 10 risposte. Rispondi a: Corrado Malanga: 10 domande 10 risposte.

#32341
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1303486071=jc]
[quote1303308414=InneresAuge]
[Io non ne sarei così sicuro… le perversioni della mente umana possono tutto.
[/quote1303308414]

Certo, sicuramente ancora non abbiamo ben compreso quali siano le interazioni tra il cervello e ciò che ci appare come reale, ma da qui a bollare un fenomeno di massa (già, perchè proprio di questo stiamo parlando, non di qualche sporadico caso) come un prodotto della mente mi appare un pò imprudente.[/quote1303486071]

A me pare imprudente dare per buono senza prove credibili.
Anche l'omicidio e la pazzia sono un fenomeno di massa… e sono prodotti della mente.

[quote1303486071=jc]Che siano alieni negativi (ne dubito) o black projects ad opera di militari, il fenomeno sembra esserci e non mi sento di bollarlo come falso solo perchè è negativo e non riesco ad inquadrarlo nello scenario mondiale propositivo che vorrei[/quote1303486071]

Ma infatti non è per quello, come ho già spiegato.

[quote1303486071=jc]Tornando al film…non capisco come si possa prestare attenzione a cose simili.
Nel film infatti viene fatto un minestrone di argomenti che sembra avere come scopo quello di terrorizzare il pubblico.
Ora dico, almeno lo facessero con coerenza.
persone che si sollevano in aria dopo l'ipnosi in preda ad una furia demoniaca o entità aliene/demoniache che si ritengono anche di origine sumera non mi sembra il massimo della credibilità, certo di sicuro impatto visivo, ma non ci azzecca proprio nulla con il profondo tema degli addotti.
Attraverso il film si percepisce inoltre quel tono marcato da Horror tipico dei registi che ci guadagnano sensazionalizzando e basta.
[/quote1303486071]
Già… soliti stereotipi.
Gli alieni riescono ad immaginarli solo competitivi e belligeranti.


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato