Rispondi a: Il mistero della credulità.

Home Forum MISTERI Il mistero della credulità. Rispondi a: Il mistero della credulità.

#3235

windrunner
Partecipante

[quote1224016799=Pyriel]
Ciao Windrunner,
cosa posso argomentarti di più di quello che tu già sai e condividi? Chi ha occhi per vedere ha bisogno di altro?
Tu sai che il bene e il male non sono opinioni, ma cose opposte e ben distinguibili fra loro, e sai che per non finire in trappola come topi bisogna evitare tutto ciò che nuoce a sé stessi e agli altri, facendo l'esatto contrario, questa è l'unica via per farsi crescere un paio di ali per volare oltre. Dal tuo avatar e dal tuo interesse sento che puoi capirlo.
Sai, quelli che si nascondono dietro la falsa modestia con il detto “Nessuno può giudicare bene e male” dimenticano che l'Uomo nella vita ha il preciso compito di fare luce in sé come negli altri, comportandosi al meglio e non di sedersi beatamente a fare il cieco ignavo tollerando ogni cosa che produce putrefazione nel mondo, per coprire i suoi deficit,
proprio per questo gli Uomini si differenziano dai robot.
Alla fine, perché una fine è certa, chi semina bene lo non sarà deluso da ciò che lui stesso e divenuto e viceversa.
Ognuno ha molti occhi invisibili che lo scrutano nel tempo.
[/quote1224016799]

Grazie per la risposta Pyriel… hai ragione sento delle cose… e di queste cose continuo a cercare certezze al di fuori di me… come una conferma capisci?

Il mio argomentare era un modo improprio per dire “confermi ciò che so” ?
Non perchè tu o chi per te o me dispensano la verità ma perchè ho sentito che avevamo una visione simile…

Sono assolutamente convinto che raccogliamo ciò che seminiamo… studiando l'aldilà sono arrivato a capire che lasciato il corpo sarà la nostra stessa anima che si giudicherà per la breve parentesi sulla Terra.

Sono convinto che non siamo soli… vediamo con gli occhi che sono limitati… ci sono dimensioni dove esistono spiriti ed esseri che possono vederci ma noi non vediamo loro… se non con un certo allenamento…

So che abbiamo dai 2 ai 4 di quelli che comunemente vengono chiamati Angeli… alcuni in effetti ne hanno di più ma capita in momenti cruciali di cambiamento… ti riferisci a loro quando dici: “Ognuno ha molti occhi invisibili che lo scrutano nel tempo” …

Puoi approfondire quello che sai? Mi interessa davvero avere un quadro generale della tua visione… in questo modo potrei farti molte più domande… e…

grazie !!! 🙂