Rispondi a: SUPERATA LA VELOCITA' DELLA LUCE…

Home Forum EXTRA TERRA SUPERATA LA VELOCITA' DELLA LUCE… Rispondi a: SUPERATA LA VELOCITA' DELLA LUCE…

#32663
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1316856993=suconlavita]
Ciao a tutti, vi seguo da tantissimo e vi ringrazio per il lavoro enorme che state facendo , anche in termini di tempo impegnato ( vedi le traduzioni di Richard ma anche degli altri moderatori) e nello specifico trovo il lavoro di Davidi Wilcock un importante riferimento per capire ciò che potrebbe succedere nel nostro prossimo futuro, esposto, fra l'altro, con un linguaggio efficace e chiaro.
Dopo la premessa volevo solo portare il mio contributo sulla recente scoperta del CERN.
Penso che i depositari della conoscenza non siano certo i fisici che si ostinano ad usare la mente razionale e i loro sensi fisici per svelare i misteri della natura ma i mistici o gli individui creativi più mistici che scienziati ( vedi Tesla ) che sanno connettersi con la vera fonte della conoscenza.

Yogananda scrisse ( non ricordo più il riferimento librario) che la velocità della luce nel modo astrale è di:

500 milioni di miglia al secondo.

Non so se la tecnologia umana che usa strumenti materiali saprà mai arrivare a scoprire o dimostrare queste verità.

Penso che il laboratorio che dovranno usare i futuri fisici dovrà essere il laboratorio mentale, come del resto fece Tesla il quale concepiva e costruiva le sue creazioni “vedendole” funzionare nella sua mente e quando poi passava alla realizzazione funzionavano al primo tentativo di costruzione.

Ciao a tutti
[/quote1316856993]
Ciao, grazie per l'intervento e l'attenzione 🙂
Il punto da quanto ho capito, è che dai primi del 900 la fisica è stata deviata, in particolare è stata deviata la conoscenza del “vuoto” in cui tutto si muove e da cui tutto nasce.
Escludendo per vari motivi il concetto di “etere”, abbiamo continuato producendo teorie che parlano delle onde-particelle, ma non comprendono il mare che le genera e in cui si muovono.
In realtà esiste molto lavoro in questo senso, ma viene confinato o tenuto segreto

Dobbiamo ancora davvero spiegare la fonte della massa, della carica, dello spin

http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/ad02_06i.htm

https://www.altrogiornale.org/print.php?news.3836

Quindi il fotone si muove sull'”onda di torsione”, la luce e lo stesso scorrere del tempo, dipendono secondo questa linea di studio, dalla densità dell'energia del “vuoto” in cui si muove.
Nel piano definito “astrale” la luce si muoverebbe quindi molto più liberamente e rapidamente..