Rispondi a: SUPERATA LA VELOCITA' DELLA LUCE…

Home Forum EXTRA TERRA SUPERATA LA VELOCITA' DELLA LUCE… Rispondi a: SUPERATA LA VELOCITA' DELLA LUCE…

#32692
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1327001642=ro]
Come si trasmettono nello spazio le vibrazioni luminose o elettro-magnetiche? Se non possono esistere nel vuoto assoluto (per assenza del mezzo), in cosa si propagano? Il modello presente nell'universo è una conica (ellisse) o una spirale?

[/quote1327001642]

Ciao e benvenuto
ti rispondo in quanto diciamo semi-ignorante con la gran voglia di trovare soluzioni migliori alla presente situazione ..per farla breve
🙂

questo dall'”enciclopedia”:

http://www.torinoscienza.it/dossier/onde_elettromagnetiche_2323
Onde elettromagnetiche

Un'onda elettromagnetica monocromatica (cioè con una ben definita frequenza e lunghezza d'onda) è costituita da un campo elettrico (denotato di solito dalla lettera E) e un campo magnetico (denotato dalla lettera B) mutuamente perpendicolari che oscillano in fase fra loro perpendicolarmente alla direzione di propagazione.

Quindi un'onda elettromagnetica consiste in realtà di due componenti accoppiate: una elettrica e una magnetica. Un'onda di questo tipo è detta onda polarizzata piana, e il piano di polarizzazione è il piano in cui oscilla il campo elettrico.
In termini energetici, si può pensare l'onda elettromagnetica come un flusso di energia, che nel vuoto si propaga alla velocità della luce, sotto forma di campi elettrici e magnetici.
.. ”

Questa è l'alternativa discussa..

https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.911

https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.727

http://it.wikipedia.org/wiki/Energia_del_vuoto

.——————

http://it.wikipedia.org/wiki/Forma_dell'universo
La locuzione “forma dell'universo”, sebbene utilizzata in alcuni contesti divulgativi per descrivere sommariamente tramite un'impressione grafica i risultati della cosmologia, è a rigore priva di senso e può risultare fuorviante; i cosmologi e gli astronomi si occupano in realtà della descrizione della geometria dell'universo, in particolare della sua geometria locale e globale.

Ci sono tre possibili geometrie spaziali a curvatura costante, ciascuna dipendente dal segno della curvatura: se essa è esattamente zero, la geometria locale è “piatta”; se è positiva, la geometria è “sferica”; se è negativa, la geometria è “iperbolica”

Il concetto di geometria globale si riferisce alla geometria (più precisamente alla topologia) dell'intero universo; dalla geometria locale non si può determinare con precisione la geometria globale, ma le pone comunque dei limiti precisi, in particolare per quanto riguarda una curvatura costante; è la geometria di Riemann a legare la geometria locale a quella globale: se la prima è a curvatura costante, la seconda risulta essere molto limitata nelle sue varietà…

———————-

Secondo il modello frattale proposto da vari ricercatori sul sito, la stessa dinamica creativa dal micro al macro prodotta dall'energia del vuoto, si ripete e tramite un flusso toroidale si produce la realtà visibile, dall'atomo alla galassia all'universo
l'universo sarebbe un enorme spirale prodotta da un flusso toroidale
e sarebbe in una spirale piu grande
ecc..


(Theresonanceproject.org)

ti consiglio di vedere i video di Haramein che riassumono..