Rispondi a: DIO MIO SANTO CIELO – NOI UMANI SIAMO SOLO IN VISITA.

Home Forum EXTRA TERRA DIO MIO SANTO CIELO – NOI UMANI SIAMO SOLO IN VISITA. Rispondi a: DIO MIO SANTO CIELO – NOI UMANI SIAMO SOLO IN VISITA.

#32862

Anonimo

[quote1340537864=civile]
troppa divisione in questi giorni,
[/quote1340537864]
Ogni “religione” crede di essere la migliore, ok è ingenuo ma è un dato di fatto, però quando scenderà Dio (in persona) ovvero l'Essere Creatore (in carne ed ossa) insieme ai Profeti, Messia, Avatara di tutte le Religioni, dimostrando chi Lui E' e chi loro Sono, allora le genti comprenderanno che siamo tutti Fratelli.

[quote1340537864=civile]
lla massa non é pronta al cambiamento ma é pronta a farsi sottomettere
[/quote1340537864]
Chi vorrà essere sottomesso sarà sottomesso senza complimenti.

Non preoccuparti di chi trova il sonno confortevole. Forse, quelli saranno svegliati dalle Trombe del Giudizio…

Ma TU sei pronto per incontrare Eloha, Colui che ti ha fatto?

[quote1340537864=civile]
Quel qualcuno atteso da tutte le religioni si differenzia dal tuo Cristo o ESSERE SOLARE,quando succederà ognuno vorrà attribuire l'evento alle proprie credenze,li succederà il finimondo,almeno che non intervenga una forza divina che modifica “il comprendere” dell'essere credente e delle sue tradizioni,
[/quote1340537864]
La mia posizione filosofica (di parte), è la seguente:

Il Maitreya atteso dai Buddhisti e quel qualcuno atteso da tutte le Religioni è Rael; l'ESSERE SOLARE sarebbe la Manifestazione della Coscienza Superiore – sotto forma di una nuova Frequenza o Vibrazione Cosmica, primordiale, il Verbo; i profeti torneranno per mettere fine alle vecchie e obsolete credenze umane che per millenni hanno schiavizzato l'umanità, dall'Occidente all'Oriente…

Questo incontro con Dio e suoi profeti avverrà in una Ambasciata Extraterrestre, l'evento sarà trasmesso in MondoVisione, tutti vedranno tutti sapranno. Dio si rivelerà per Colui che E'.

[color=#0088ff]4 Dopoché i sette tuoni ebbero fatto udire la loro voce, io ero pronto a scrivere quando udii una voce dal cielo che mi disse: «Metti sotto sigillo quello che hanno detto i sette tuoni e non scriverlo».
5 Allora l'angelo che avevo visto con un piede sul mare e un piede sulla terra,
alzò la destra verso il cielo
6 e giurò per Colui che vive nei secoli dei secoli;
che ha creato cielo, terra, mare, e quanto è in essi: «Non vi sarà più indugio! 7 Nei giorni in cui il settimo angelo farà udire la sua voce e suonerà la tromba, allora si compirà il mistero di Dio come egli ha annunziato ai suoi servi, i profeti».[/color] Apocalisse 10