Rispondi a: lettera a giorgio dibitonto

Home Forum EXTRA TERRA lettera a giorgio dibitonto Rispondi a: lettera a giorgio dibitonto

#33209

Anonimo

In genere con questo termine ci si riferisce a coloro che credono nella reincarnazione come ad una legge automatica e necessaria per l'evoluzione dell'uomo. Il reincarnazionista crede che l'uomo dopo essere passato ad altra vita necessariamente debba reincarnarsi su questa Terra per proseguire la sua evoluzione. La reincarnazione, in questo senso, diventa un mezzo necessario per l'evoluzione dell'uomo ed è legato ad un concetto di karma. Io non credo a tutto questo. Credo nella salvezza che viene da Gesù Cristo che in un attimo può azzerare ogni nostro peccato e ridonarci la pienezza di vita in Lui.

Esatto, concordo con lui, il “Risveglio” all'Essere, alla vera Vita, e la conseguente “salvezza”, è istantaneo. Ma allora come mai alcuni ci mettono 100 anni, oppure non la raggiungono mai? La risposta, è nel loro autoinganno ovvero c'è gente che per decenni “crede” di andare nella buona direzione ma in realtà sta ferma ed anzi spesso peggiora giorno dopo giorno. Quando scegli l'Amore e la Giustizia, non hai più bisogno di attendere, per Essere. Quanto al Cristo in Gesù, dipende se uno si è smarrito (e quanto) poiché non è sempre necessario l'intermediario. Senza, è ancora meglio.