Rispondi a: Se dio non c'è allora tutto è permesso?

Home Forum TEOLOGIA Se dio non c'è allora tutto è permesso? Rispondi a: Se dio non c'è allora tutto è permesso?

#33802

windrunner
Partecipante

Personalmente ritengo che noi siamo parti distinte dell'Uno.
L'Uno, l'Energia Cosmica o Dio sono un'infinita energia della quale noi siamo parte distinta ma unita. Molti di voi potrebbero dire: Si va bene, hai detto tutto e niente.

Può darsi ma quello che penso è che non è possibile che Dio abbia avuto un'evoluzione diversa in quanto siamo noi che lo componiamo ad essere la sua stessa evoluzione.
Ritengo che non “Egli” non si può dimenticare di noi ed invece siamo proprio NOI che ci siamo dimenticati di Lui. Ma è cosa normale.

Siamo come le fette di una torta… la torta è cosciente di avere le fette… ma la fetta sarà cosciente di far parte della torta?

Ciao ciao 🙂