Rispondi a: Maestri e guide,…speranza o truffa?

Home Forum TEOLOGIA Maestri e guide,…speranza o truffa? Rispondi a: Maestri e guide,…speranza o truffa?

#34124

mirach72
Partecipante

M. degournay scrisse….

Anch'io lo vorrei sapere…vedremo se mirach saprà dirci qualche cosa…..

Mi piacerebbe molto aiutarvi, ma non saprei come. Come ho già accennato in un'altra discussione, qualche anno fa è scattato come un interruttore dentro di me e ho incominciato ad interessarmi a tutti quegli argomenti cosiddetti “di frontiera”: ho cominciato con l'ufologia, per arrivare poi alla spiritualità con la ricerca interiore, ecc. Ho letto molti libri ed articoli inerenti la spiritualità, mettendo in discussione sempre di più tutto quello che avevo imparato precedentemente, in quanto mi rendevo conto che queste nozioni inculcatemi da insegnanti e catechisti, non davano nessuna risposta alle mie domande, ma anzi generavano ancora più dubbi. Ad un certo punto sono arrivato al Buddismo Zen, quello che viene chiamato il “ramo bastardo” del Buddismo, in quanto mette in discussione tutto, anche lo stesso insegnamento canonico. Grazie allo Zen ho imparato a svuotare le cose del loro significato apparente, soffermandomi invece sulla loro vera natura e questo ha aperto ancora di più la mia mente, sentendola finalmente libera da tutti quei preconcetti imposti fin dalla nascita. In quel momento ho abbandonato anche lo stesso Zen, avendo capito che l'attaccamento a un qualsiasi pensiero equivale a una prigione.
Questa è la mia esperienza personale. Ed ecco perchè non posso insegnarvi qualcosa, proprio perchè si tratta di qualcosa di diverso da persona a persona. Ognuno è portato a percorrere un proprio cammino, spesso molto differente da quello di altri, ma se alla fine raggiungiamo tutti la meta che vogliamo conseguire, avremo vinto la nostra battaglia.
Scusate il mio modo di fare un po' filosofeggiante, ma spero che tutti riescano ad arrivare dove sono arrivato io e anche oltre. 🙂