Rispondi a: Maestri e guide,…speranza o truffa?

Home Forum TEOLOGIA Maestri e guide,…speranza o truffa? Rispondi a: Maestri e guide,…speranza o truffa?

#34137

sephir
Partecipante

Io invece (che consoco l'italiano soltanto dall'eta di 25 anni, ho notato più volte che, quando mi è capitato di dover pensare ad una problematica particolare senza riuscire a trovare una soluzione, mi obbligo a pensare in francese e mi accorgo che considero le cose con un'ottica leggermente diversa….Difficile da spiegare, senz'altro chi è bilingua mi capirà…Cioè, il fatto stesso di cambiare la lingua, anche nel pensiero, provoca una ventata di aria pulita e di rinnovo del pensiero!

deg intendevo proprio questo che hai detto e l'ho apllicato ai bambini.
I tuoi figli credo abbiano sicuramente la tua stessa capacità e se ad una tua domanda loro dovessero non sentire la stessa sensazione che provi tu credo sia proprio perchè loro a differenza tua hanno talmente in se questo meccanismo che non ci badano neppure…leggevo un bell'articolo che ne parlava e faceva una grossa differenza fra chi nasceva con padre o madre bilingue e chi più tardi imparava una nuova lingua…tu sei fortunatissima deg ma i tuoi figli a mio parere ANCORA DI PIÙ!Ho sempre pensato questo!

Wind

:E' curioso anche come la Kabbalah interpreti questa cosa… sto andando off topic?… ops… mi sa di si… se vi interessa ve lo scrivo però !!!

e come no!! :bravo:
La kabbalah mi ha sempre affascinato…inoltre, alla mia ragazza è successo un giorno di aver incontrato in treno un signore abbastanza misterioso che dopo un po come spesso succede attacca a discorrere fino a che non le inizia a parlare di kabbalah…le disse che era importante che lei ne conoscesse le teorie…le spiegò un po di cose che ora non ricorderò mai.
Insomma in qualche modo pareva la conoscesse…e sicuramente dato il suo essere di natura medianica e sensibile ai piani più sottili, non è un caso…

Devo dire che anche il pendolo di focault di eco ha dato il suo contributo al mio interessamento!
Or dunque parla pure, e appena potrò leggerò!
Magari puoi aprire una discussione per non uscire troppo ot!boh!
AH, volevo dirti che la guida intuitiva, io non la “trovo” ancora ma so che c'è e parla anche attraverso cio che ci avviene…credendo molto nelle sincronie (anche se ancora non so interpretarle a mio favore) credo anche che forse non sono che messaggi…che sia il nostro se superiore?

Infine devo dirti che la storiella mi ha davvero impressionato anche se ho fatto finta con me stesso di no! !dodge
Sai che mentre leggevo non ho minimamente pensato alla semplice soluzione che ognuno desse da mangiare all'altro e questo mi mette tanta tristezza perchè so già quanto devo combattere con il mio egoismo!
Quando sono arrivato alla fine del racconto e ho scoperto cos'è il paradiso ho provato sia sollievo perchè ho capito anche da qui che l'inferno non esiste se non per colpa nostra, sia appunto tristezza per me che forse sono ancora come quei poveri uomini che non riuscivano a capire…
se hai smosso tutto questo significa che non è un caso… :si:

deg come si dice in francese nulla succede per caso?
son sicuro che avrà un bellissimo suono..

I