Rispondi a: LA KABBALAH

Home Forum TEOLOGIA LA KABBALAH Rispondi a: LA KABBALAH

#34178

windrunner
Partecipante

[quote1219829755=iniziato]
non ho capito l'argomento :hihi:

stiamo parlando dell'albero sephirotico??
[/quote1219829755]

Bravo iniziato ! C'entrano anche le dieci Sefirot che sono stati innalzate per schermare la Luce.
Sono come dieci veli che sono stati messi sulla Luce.

So che per chi si avvicina è meglio capire… ecco che ho trovato 10 miti da sfatare su questa saggezza:

Mito #1: La Kabbalah è una religione.

Fatto: La Kabbalah è una scienza – la fisica che comprende tutta la realtà. E’ una saggezza che rivela la realtà comprensiva che è normalmente nascosta ai nostri sensi.

Mito #2: La Kabbalah è associata con fili rossi e acqua santa.

Fatto: Non c’è alcuna connessione. Fili rossi, acqua santa ed altri prodotti sono un’invenzione commerciale lucrativa creata negli ultimi due decenni.

Mito #3: La Kabbalah è riservata ad una minoranza di persone e solo gli uomini oltre i 40 anni hanno il permesso di impararla.

Fatto: Durante l’esilio la Kabbalah fu studiata solamente da pochi individui selezionati. Comunque, dal tempo dell’Arì (il XVI secolo e.v.), è a disposizione di tutti.

Mito #4: La Kabbalah ha a che fare con la magia.

Fatto: La Kabbalah non ha a che fare con la magia o con qualunque tipo di stregoneria; al contrario, ha a che fare con una pragmatica investigazione della realtà.

Mito #5: La Kabbalah è una setta.

Fatto: La Kabbalah è una saggezza ed una scienza aperta a tutte le persone senza alcuna restrizione.

Mito #6: La Kabbalah è imparentata con la “New Age” ed è una moda – un fenomeno passeggero.

Fatto: La Kabbalah è la più antica saggezza dell’umanità. Le sue origini si datano approssimativamente a 5.000 anni fa.

Mito #7: La Kabbalah ha a che fare con le carte dei tarocchi, con l’astrologia e la numerologia.

Fatto: Le carte dei tarocchi, l’astrologia e la numerologia sono pratiche mistiche che furono erroneamente associate con la Kabbalah durante gli ultimi cento anni.

Mito #8: Ci sono amuleti nella Kabbalah.

Fatto: Nel nostro mondo, non ci sono oggetti fisici che trattengono alcun contenuto spirituale. Gli amuleti possono solamente aiutare una persona come supporto psicologico.

Mito #9: La Kabbalah implica la meditazione.

Fatto: La Kabbalah non implica la meditazione. La meditazione è un altro elemento che fu connesso con la parola “Kabbalah” durante la sua confusione negli ultimi secoli da non-Kabbalisti.

Mito #10: Bisogna aver studiato la Torah o il Talmud per avvicinarsi alla Kabbalah.

Fatto: Senza la Kabbalah, una persona non può capire il significato spirituale di questi testi, e rimane confuso pensando che si riferiscano ad azioni ed eventi fisici.

http://www.kabbalah.info/italykab/La_Kabbalah/Miti_sulla_Kabbalah.htm

A presto 🙂