Rispondi a: Concilio di Nicea

Home Forum TEOLOGIA Concilio di Nicea Rispondi a: Concilio di Nicea

#34248
giusparsifal
giusparsifal
Partecipante

Ciao, avevo scritto una risposta un po' più dettagliata ma sto avendo problemi con il sito ed è andata persa.
Per farla breve, non si può pronunciare il Nome di Dio (ammesso che si conosca la sua pronuncia) per motivi futili, che non abbiano a che fare con le funzioni sacre. Per quanto riguarda la scrittura, più o meno siamo lì, nel dubbio che anche D-o possa essere il vero Nome, non lo scrive per timore che il documento vada perso o distrutto, e non scriverlo, pertanto, vanamente.
Grazie deg :), in realtà (lo so, mi sono perso nella scrittura) volevo dire che secondo me all'origine non c'è una “macchinazione politica predesignata” in quanto tale, ma che i padri fondatori abbiano voluto comunque fare in modo di preservare il messaggio.
Che poi le storture siano arrivate non c'è dubbio…