Rispondi a: I DIECI PUNTI FONDAMENTALI DELLA NUOVA RIVELAZIONE

Home Forum TEOLOGIA I DIECI PUNTI FONDAMENTALI DELLA NUOVA RIVELAZIONE Rispondi a: I DIECI PUNTI FONDAMENTALI DELLA NUOVA RIVELAZIONE

#34345

windrunner
Partecipante

[quote1222380972=m.degournay]
L'entusiamo della scoperta!!!!!
Una malattia che abbiamo in parecchi qui dentro, l'adrenalina che sale, le ginocchia che fremono (come dice Richard, o qualcosa del genere!), le ore che diventano minuti …!
[/quote1222380972]

Già………..!!! :fri:

E aggiungo !!!!

L'OPERA DI LORBER
“LA NUOVA RIVELAZIONE”

Per dare un'idea del contenuto di quest'opera monumentale – costituita da 35 volumi, 14.000 pagine! – è opportuno suddividere la Nuova Rivelazione in tre parti:

1) la parte più importante e più ampia riguarda il messaggio di salvezza e di amore rivolto all'uomo di oggi che vive lontano da Dio e dai valori religiosi, completamente immerso nella vita materiale;
2) la seconda parte concerne le straordinarie conoscenze scientifiche – fisica atomica, antropologia, astronomia, astrofisica – che solo oggi la scienza moderna sta scoprendo e confermando;
3) l'ultima parte è quella delle profezie: vengono previste catastrofi di immane portata che si abbatterebbero sull'umanità proprio in questa nostra epoca.

Per quanto riguarda il messaggio di salvezza per l'umanità, esso si riallaccia direttamente al Vangelo, mettendo in luce aspetti che erano rimasti oscuri o non manifesti, e trasmettendo un insegnamento che finalmente l'uomo del duemila è in grado di capire. In ben seimila pagine il Signore riconsegna all'umanità la versione integrale del Vangelo, narrando tutto quello che Lui Stesso ha insegnato e operato nei tre anni della Sua predicazione.

La seconda parte, riguardante le conoscenze scientifiche, fu quella meno compresa da Lorber stesso e causò molto scetticismo intorno a lui: come poteva un uomo del 1800 capire il senso del doppio carattere della luce – ondulatorio e corpuscolare -, la vibrazione degli atomi, le onde elettromagnetiche, accettare l'esistenza di innumerevoli universi costituiti da miliardi di galassie e da miliardi di soli e pianeti con forme di vita, sentirsi spiegare come funziona il cervello umano ecc.

L'ultima parte concerne i messaggi più inquietanti che riguardano l'umanità di oggi. Lorber parla di “periodo di purificazione”, con milioni di persone che moriranno per fame, inondazioni, terremoti ed epidemie a causa di un vuoto di fede creatosi in seguito al materialismo e all'ateismo imperanti. Lorber ha previsto ed esattamente descritto tutto quello che oggi stiamo vivendo: inflazione e disoccupazione, carestie e distruzione dell'ambiente naturale, inquinamento dei mari, dei fiumi e di tutte le acque, inquinamento dell'aria e dell'atmosfera, malattie come conseguenza di questo inquinamento, catastrofi naturali. Nella Nuova Rivelazione è predetta l'epoca in cui tutto questo accadrà: è scritto che dal tempo in cui Gesù visse sulla Terra (aveva 31 anni) al tempo delle catastrofi sarebbero passati poco meno di duemila anni.
Ma il messaggio finale degli scritti profetici è che dopo queste catastrofi, precedute da una forte chiamata del Signore ad un generale risveglio spirituale, ci sarà una Nuova Epoca: gli uomini che crederanno in Cristo vivranno l'amore fraterno e altruistico illuminato dalla Presenza vivente del Signore.