Rispondi a: Dio e Lucifero – Lucifero e Dio

Home Forum TEOLOGIA Dio e Lucifero – Lucifero e Dio Rispondi a: Dio e Lucifero – Lucifero e Dio

#34531
giusparsifal
giusparsifal
Partecipante

Sai pasgal, proprio sabato si è ricominciata a rileggere la Torah ed ovviamente si inizia con Bereshit, per intenderci Genesi 1:1.
Di tutta la Torah, la Genesi è il mio libro preferito, anzi forse è il Libro da me preferito in assoluto.
In questa parashà si tocca appunto il tema che tu hai toccato.
Io ho molti, tanti dubbi, su quel che la Genesi voglia dire. La Tradizione è piena di interpretazioni e vorrei portare all'attenzione anche un libro di Sibaldi http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__la_creazione_delluniverso.php che racconta una storia TOTALMENTE differente, avvalendosi di una traduzione dall'ebraico che lo porta a fare un'interpretazione “shock”.
Dal mio punto di vista non esiste lucifero, prendendo per buona la tradizione ebraica esiste solo satan.
Io non la vedo così come scrivi comunque.
Innanzitutto, ma questa credo sia la mia sola impressione mai supportata da altre fonti, almeno fin'ora, è che D-o scacci Adamo ed Eva (ma già su questa interpretazione e divisione ci sarebbe da parlare) non perchè hanno mangiato dall'albero della Conoscenza, ma per il timore che essi mangino dall'Albero della Vita, perchè questo, ma proprio questo, porterebbe i nostri due “progenitori” a diventare come D-o.

22Il Signore Dio disse allora: “Ecco l'uomo è diventato come uno di noi, per la conoscenza del bene e del male. Ora, egli non stenda più la mano e non prenda anche dell'albero della vita, ne mangi e viva sempre!”. 23Il Signore Dio lo scacciò dal giardino di Eden, perché lavorasse il suolo da dove era stato tratto.

Tra l'altro, precedentemente, anche questo mi aveva incuriosito, Eva dice al serpente che non possono mangiare dall'albero che sta in mezzo al giardino, che in realtà sono due, quello della Conoscenza e quello della Vita.
Infine, questa domanda l'avevo posta già in un altro thread, come era prima il serpente, visto che striscia solo “dopo” aver indotto alla trasgressione?

14Allora il Signore Dio disse al serpente:
“Poiché tu hai fatto questo,
sii tu maledetto più di tutto il bestiame
e più di tutte le bestie selvatiche;
sul tuo ventre camminerai
e polvere mangerai
per tutti i giorni della tua vita.

Per la precisione poi, D-o non dice, a quel tempo, non avrai altro D-o all'infuori di me, lo farà successivamente, non ai tempi dell'Eden.
Ti dico questo perchè, non credo ci sia nella Tradizione ebraica, il D-o Creatore ed il D-o che poi proferirà quelle frasi sono chiamati (in ebraico) con dei Nomi differenti, cosa che da sempre fa nascere i dubbi sull'utilizzo dei Nomi (fra le altre cose).

La Chiesa ha fornito una versione semplicistica dei fatti, totalmente inattendibile. Già gli stessi nomi (Adamo ed Eva) sono fuorvianti. Questa maniera di leggere la Bibbia serve solo a loro, ed i cattolici, generalmente, raramente di degnano, tra l'altro, di leggere e studiare l'Antico Testamento.

Per finire, se il serpente è un comunista, è un comunista alla Stalin :), il suo suggerimento non porta alcun giovamento all'Essere, ma lo condanna. Che poi questa condanna possa trasformarsi in una benedizione, be' questa è la storia dell'Uomo…