Rispondi a: Luogo Santissimo Per Il Santissimissimo Pyriel & Co.

Home Forum MISTERI Luogo Santissimo Per Il Santissimissimo Pyriel & Co. Rispondi a: Luogo Santissimo Per Il Santissimissimo Pyriel & Co.

#3470

Omega
Partecipante

[quote1231436753=altair]
@omega

Ehhh ho capito…..roba da Maestri insomma.

Che ci vuoi fare, noi comuni mortali invece tendiamo sempre a schierarci dalla parte che riteniamo giusta
[/quote1231436753]
Bhè, per me la Giustizia è permettere ad un Michele di Essere Gesù perché quello è la sua Scelta Esistenziale insindacabile.

[quote1231436753=altair]
Io ad esempio, se vedo qualcuno che attacca un mussulmano poiché quest'ultimo pretende di lapidare
[/quote1231436753]
Altair, sei un credulone ? Anche Hitler diceva di essere Cristiano ( “Ama il tuo Prossimo come te stesso” ) – e tu ci credi ? Se uno afferma di essere questo o quello, il minimo che dovremmo fare è VERIFICARLO e non credergli alla parola. Nemmeno i Maestri (quelli che tu ritieni veri, che non frequentano Web) non vanno creduti sulla parola, ci vogliono i FATTI, figuriamoci un “umano qualunque”… Se un essere umano intende lapidare qualcuno, innanzitutto non è musulmano, né tanto meno un credente e soprattutto non è un essere umano ma un demòne – quindi io NON lo aiuto di certo ma lo condanno seppur il mio Amore incondizionato non viene meno nemmeno per Adolf Hitler, il finto Fuhrer “tedesco”. Non confondere i veri credenti con i falsi credenti, poiché i veri si auto-realizzano gli altri restano tali quali erano prima, e cioè dei veri e propri Criminali contro l'Umanità.

Io difendo il diritto di un VERO credente a professare la sua fede e fare tutta la propaganda religiosa che desidera, perché questo glielo permette la Costitvzione della Repvbblica Italiana ( …ed anche io glielo permetto, volentieri ).

[quote1231436753=altair]
Tu, da quel che dici, invece difenderesti il suo dogma: la donna adultera va lapidata.
[/quote1231436753]

No, il vero dogma di un Musulmano è Amare Allah, e quando Ami, non puoi uccidere né torturare ma lasciare tutte le LIBERTA' al Prossimo.