Rispondi a: Luogo Santissimo Per Il Santissimissimo Pyriel & Co.

Home Forum MISTERI Luogo Santissimo Per Il Santissimissimo Pyriel & Co. Rispondi a: Luogo Santissimo Per Il Santissimissimo Pyriel & Co.

#3478

Omega
Partecipante

[quote1231443315=altair]
Te lo ripeto.

Non segui un percorso più o meno lineare quando ti confronti.

Ti piace divagare, ma così si perde il filo.
[/quote1231443315]
Mi scuso se ho divagato, ma dovevo rettificare una tua affermazione

inesatta, ossia che io avrei aiutato un lapidatore…. :uuu:

[quote1231443315=altair]Si parlava di Pyriel e del fatto che considerasse Michelino un test per la nostra sensibilità e guarda dove siamo arrivati….
[/quote1231443315]
Non è detto che è stato Michele a testare gli umani, ma “Dio”, o chi per lui.

E' una possibilità per ogni credente, da non escludere.

[quote1231443315=altair]
Tornando al nostro Pyriellone….

Sei d'accordo sul fatto che sia un esponente della peggiore forma di religiosità, quella ultraconservatrice, intollerante e fascistoide?

A me la cosa appare chiara e quindi ritengo Pyriel assolutamente indifendibile.
[/quote1231443315]
Secondo ME nessuno di noi (tranne poche eccezioni che confermano la regola) conosce tutta la Verità sull'Essere umano, la Verità su Dio, sulla eventuale creazione, sugli UFO, sui fenomeni paramormali e miracoli, sulla medianità, sul risveglio (buddhista), sulla Meditazione etc.. ed allora ben venga chiunque ha compreso un frammento. Ebbene io sostengo che Pyriel ha ben compreso una parte della verità come tu hai capito una altra parte, io un altra ancora – come dice Rael, dobbiamo cercare quello che ci unisce non quanto ci divide. Secondo me non ha senso cercare gli Errori nel comportamento dei Fratelli e Sorelle ma piuttosto riunire la conoscenza (quello che c'è di buono in ognuno di noi) per farne un mosaico il quale rappresenta un buon punto di partenza. Se tu conosci una parte evidentemente non puoi conoscere il resto, inutile andare a evidenziare quello che non hai fatto, è meglio lodare quello che HAI compiuto bene; lo stesso per Pyriel o Michele. Io apprezzo quando Pyriel dice che esistono soltanto due strade e che occorre SCEGLIERE, non si può restare con un piede in due scarpe; non apprezzo quello che pensa delle Donne ma non mi metto a criticarlo a meno che non mi viene chiesta l'opinione specifica su quel punto del suo discorso.. Pyriel non dice che bisogna sterminare gli infedeli, ma che lo farà Dio, indirettamente, alla fine dei Tempi – ora se tu non credi in Dio non hai da temere, poiché se questo Dio non esiste non ci sarà nessun giudizio. Apprezzo quando Michele dice che quasi tutti dormono un sonno profondo a causa dell'indottrinamento clericale, è vero tutto ciò – non apprezzo quello che pensa degli extraterrestri ma ho selezionato nella mia mente il meglio di chiunque incontro strada facendo per questo vado d'accordo con tutti.