Rispondi a: RELIGIONI A CONFRONTO

Home Forum TEOLOGIA RELIGIONI A CONFRONTO Rispondi a: RELIGIONI A CONFRONTO

#35067

Omega
Partecipante

[quote1230113455=mesKalito]
Fermi tutti,
quindi Pyriel sottintendeva che Ra è un Essere in connessione con la Sorgente Celeste? [/quote1230113455]
Non esattamente.

[quote1230113455=mesKalito]
Scusami Pyriel,non avevo capito che stavi soltanto denigrando me portando la massima considerazione per il testo della Legge dell'Uno,questo lo posso comprendere.[/quote1230113455]
Se quello che cerchi è l'Amore incondizionato, qualunque testo va bene, perché dai “buoni” impari dall'esempio e dai Frutti manifestati, mentre dai “cattivi” comprendi cosa e perché evitare.

Poco importa sapere se il messaggio medianico dell'Entità “Ra” – e di molti altri – corrisponde al vero o al falso, alla realtà oppure illusione…

Qualunque testo scritto in buona fede può contribuire al nostro risveglio, anche quando afferma delle menzogne, se abbiamo aperto la Porta del “cuore”, e dello “spirito” (la buona Volontà e la Coscienza superore)…

Nello stesso tempo, tu puoi anche non illuminarti affatto leggendo un testo veritiero, poiché non dipende dalla scrittura, dipende esclusivamente da noi – fino a che punto siamo disposti a rischiare per rivoluzionare la nostra visione della (vera) Realtà…

Se la tua è una Ricerca interiore, la verità la troverai dentro di te (ma questo già lo sapevi), non fuori di te – e questa entità (se esiste) sta fuori. Se ti affidi ai maestri esterni senza fare l'Esperienza individuale, non basta consultare un Libro o un Messaggio che dichiara la Verità.

Siamo sempre noi ogni istante a scegliere se cercare di Comprendere e successivamente accogliere la verità/ una parte della verità disponibile, o rifiutarla ancora una volta…

Una volta riscoperto l'Essere, diventeremo più selettivi, non potremo più accontentarci dei testi menzogneri (quelli che sono) e di mezze-verità, tenderemo a prendere l'input solo dai Libri di qualità, per poi proseguire, passando infine dalla Conoscenza parziale a quella totale.

Secondo me “Ra” afferma le mezze-verità, “Rael” dice tutta la verità, ma non farti influenzare dalla mia opinione, tanto ognuno dovrebbe trovare la propria strada da se, autonomamente.