Rispondi a: La Vera Vita Di Gesù

Home Forum TEOLOGIA La Vera Vita Di Gesù Rispondi a: La Vera Vita Di Gesù

#35356

Omega
Partecipante

[quote1241022240=Ken]
Quel pupazzo sulla croce non è altro che una figura profana per fare soldi…

Gesu' era un semplice homo sapiens come Tutti noi…Come lo era Socrate, Buddha ecc..Come Gesu' ha fondato una filosofia, anche altri le hanno fondate da sempre

Buddha il buddismo per esempio…Che poi in sostanza sono stati sempre gli stessi ma con un nome e un corpo diverso. Di conseguenza non bisogna venerare e/o pregare nessuno al di fuori di se stessi.

Cosa fondamentale che ripeto sempre è : Ognuno di NOI non è secondo a NESSUNO conoscendo se stessi…Quindi Gesu' anche se fosse nel pianeta a noi non puo' chiedere NULLA Se ha problemi con il clero sono affari suoi…Il nostro compito è CONOSCERE SE STESSI…

[/quote1241022240]
Questo è assolutamente vero, ma l'Umanità non può sopravvivere senza una Guida.

Se IO Conosco me stesso e se TU Conosci te stesso, noi come individui siamo a posto, ma l'Umanità continuerà ad errare, quindi prima o poi si estinguerà visto che sono pochi quelli che si Risvegliano autonomamente.

Purtroppo questi ALTRI sono la maggioranza, dunque il presente (di conseguenza il futuro) dipende dai Dormienti, perché sono troppi.

Senza l'unione stiamo dalla parte del MALE, non che il male estista, però esiste l'assenza della SAGGEZZA, ed in un Corpo quale quello dell'Umanità composto da cellule-uomini senza una spinta esterna molti continueranno ad Odiare e Dormire.

Per sempre. Eternamente.

Immagina il Corpo umano senza il Cervelo e Coscienza. Quale sarebbe il senso di un Corpo del genere ? L'inevitabile e necessaria autodistruzione ? Secondo me SI'.

Come il Corpo umano ha bisogno di un Governo che lo Guida (cervello e Coscienza), anche l'Umanità ha lo stesso bisogno.

Se ognuno Risveglia se stesso, è come risanare le sue cellule (l'Umanità), ma ancora non vuol dire la coordinazione e la sinergia ovvero una Guida.

Figuriamoci, se poi non sono tutti a rendersi Consapevoli, ma una percentuale irrisoria. E gli altri ?

Il Governo non dovrebbe servire per manipolare e standardizzare (normalizzare) l'individuo (come intendeva fare Bush & Co.) ma per dare una direzione al Pianeta, all'insieme degli Umani e la sua Coscienza Collettiva.

Ogni DNA è differente, ognuno seppur sveglio tende a far valere i propri gusti, tendenze, desideri e conoscenza sopra gli altri, a quel punto una guerra è inevitabile.

La Guerra, che non è mai servita a niente e nessuno, davvero.

Per questo ci vuole la Presenza di un Governo MONDIALE cosciente e saggio che sarà responsabile del Pianeta, dell'intera Civiltà o razza umana della Terra; sia per gestire problemi GLOBALI, che per gestire eventuali Contatti ufficiali con ALTRE Civiltà del Cosmo.

In mancanza di quello, chi cerca di riunire le Coscienze fa bene, poiché anche se provvisoria, è comunque un'azione temporaneamente giusta.

Non basta Risvegliare ognuno se stesso, oltre a questo serve molto di più per allontanare la possibilità di un cataclisma nucleare.

Ognuno di NOI non è secondo a NESSUNO conoscendo se stessi, ma restando isolati non c'è futuro per questo Pianeta, con tutte le RESPONSABILITA' individuali per ognuno di noi che ne derivano.