Rispondi a: I giganti biblici

Home Forum TEOLOGIA I giganti biblici Rispondi a: I giganti biblici

#35621

Xeno
Partecipante

Beh Biglino che dice di leggere in modo letterale l'antico testamento…..a proposityo dei giganti in un intervista dice questo:

Emerge anche una differenza che spesso non viene sottolineata tra questi dei, diciamo per intenderci gli Annunak e i Nephilim. Puoi spiegarci questo punto?

La Bibbia dice che quando i figli maschi degli Elohim cominciarono ad unirsi sessualmente con le figlie degli Adàm (cioè i terrestri) sulla Terra c’erano i Nefilim, che il testo descrive sempre come “giganti” e in due passi che nel libro analizzo nei particolari dice anche che avevano sei dita per
ogni arto. I prodotti degli incroci vennero definiti “ghibborìm” e cioè “uomini forti, di potere”. Per la
Bibbia siamo quindi di fronte ad almeno tre tipologie razziali.

Questi “giganti”, si può ipotizzare cosa fossero? Umani di una specie estinta? Ibridi?

Dalla Bibbia non lo si può capire, nel libro ipotizzo su base testuale aramaica una loro possibile origine extraterrestre che sarebbe contenuta nel significato del nome.

ops…dimenticavo il link http://ufologando.altervista.org/index.php/paleoastronautica/137-gli-elohim-della-bibbia-intervista-a-mauro-biglino