Rispondi a: La Bibbia e i codici della Torah

Home Forum TEOLOGIA La Bibbia e i codici della Torah Rispondi a: La Bibbia e i codici della Torah

#35884
elerko
elerko
Partecipante

In nessuna se non è arrivato il momento per te!

[color=#990000]Nuuuuu… quindi non è assoluta, ma personale, soggettiva![/color]

Si

Nessuno può cambiare la tue credenze se Tu non vuoi,

[color=#990000]Questo non è vero, se mi dai una prova migliore del “io lo sento dentro” magari comincerò a credere in Gesù, nell'agnello che viene a togliere i peccati del mondo.
Non sono ateo, ma non ho la certezza assoluta che Dio esista.[/color]

non devo dare prove ne tanto meno le voglio ne ho la certezza gli altri faranno la stessa cosa se vogliono.
Il punto non è credere in Gesù, Budda, Maometto o krishna ma in DIO

se sei ateo non crederai mai a niente di quello che ti viene proposto, per il semplice fatto che anche l'ateismo diventa religione inculcando dogmi e preconcetti.
[color=#990000]
Questo può accadere, ma non è detto che un ateo sia un credente alla rovescia…magari è uno che non vuole smettere di cercare e no accetta di definire “Dio” qualcosa che sente dentro e che contemporaneamente dovrebbe essere personale ma oggettivo. Magari c'è qualcuno che non parla in modo categorico e come se incarnasse la verità assoluta che tutti devono condividere e se non la condividi vuol dire che sei uno che non ha aperto la mente. [/color]

Io sono sempre in continua ricerca mi piace sprofondadre nei misteri della creazione, leggere le teorie di altre persone,filosofi,studiosi, confrontarle con le mie e arrivando alle mie conclusioni, che possono essere diverse dalle tue e di chiunque altro, ma questo non per cercare prove inconfutabili, non ne ho bisogno, lo faccio solo perchè mi piace

Te lo dice un ateo che a un certo puto ha aperto la mente 😉
[color=#990000]Emmenonale :)[/color]

:hehe:

DIO devi sentirlo dentro se non ci credi non si rivelerà mai!
[color=#990000]Si ma se io dentro sento voci che mi dicono di uccidere i bambini e mangiarli in salmì devo credere che quello sia Dio? O sono pazzo?
In effetti secondo la BIBBIA dio chiede ad abramo di uccidere isacco no?
Sai quanta gente c'è che dice che ha scoperto in se stesso di essere Gesù Cristo?
Se sentissi una spinta a seguire questi Cristi dovrei farlo perchè è dio che mi parla?
E se mi vendessero sale a migliaia di euro dovrei comprarlo perchè una voce mi dice che sto dando i soldi a Gesù?
Dio parla allo stesso modo dei ciarlatani? Non credi che chi ha dato i soldi a vanna marchi pensasse VERAMENTE (sentendolo dentro) che erano soldi necessari a salvare la vita di un parente? Qual'è la differenza fra te e una vittima di Vanna Marchi?
[/color]

sentire Dio o sentire la propria Anima è diverso dall'essere schizzofrenici! Hai mai sentito parlare della creazione del “Testimone”?
Tu parli sempre della Bibbia Io dell'esistenza di Dio (Mente creatrice, Uno etc. chiamalo come vuoi). Sono 2 cose diverse, se poi vuoi sapere come la penso credo che nella Bibbia si nasconda solo un piccolo assaggio dell'esistenza di Dio e che è stata scritta da Uomini ispirati ma anche da Uomini farneticanti e poi manipolata dal potere per tenere la gente asservita.
Dio non lo puoi rinchiudere nei 22 caratteri dell'alfabeto, Dio è tutto, Dio è nelle cose che fai/vedi/senti, è nella vita che vivi, è dentro di te, leggere non ti servirà a niente se non raggiunge il tuo Cuore nelle cose che fai tutti i giorni, non lo sentirai se non apri il Cuore, non si rivela se il Tuo Cuore non è pronto ad accoglierlo, Dio è dentro di te perchè… E' TE!!

poi ripeto:
DIO ESISTE!
[color=#990000]Salutamelo quando lo incontri :)[/color]

Quando lo incontro non mancherò :fri:

come e in che forma lo scopriremo dopo aver fatto questo “giro di giostra”
qui potremmo filosofeggiare e fare supposizioni che vengono da menti pensanti ma tutto si ferma li 😉
[color=#990000]e pensare che io ero Credente, poi mi è apparso Dio in sogno dicendomi che erano tutte cazzate. (Luttazzi)[/color]

leggi la mia firma ti accorgerai che, volutamente, ci sono passi di diverse culture 😉