Rispondi a: Paolo di Tarso, il futuro San Paolo.

Home Forum TEOLOGIA Paolo di Tarso, il futuro San Paolo. Rispondi a: Paolo di Tarso, il futuro San Paolo.

#35983

sephir
Partecipante

[quote1274617416=Richard]
io ho letto diverse per me schifezze che diceva sulle donne

Le posizioni contraddittorie di San Paolo
« Voglio tuttavia che sappiate questo: Cristo è il capo di ogni uomo, l'uomo è capo della donna e Dio è capo di Cristo. Ogni uomo che prega o profetizza a capo coperto, disonora il suo capo; al contrario, ogni donna che prega o profetizza a capo scoperto, disonora la sua testa, perché è come se fosse rasa. Se una donna, dunque, non vuol portare il velo, si faccia anche tagliare i capelli! Ma se è vergognoso per una donna essere rasa, si copra col velo.L'uomo, invece, non deve coprirsi la testa, perché è immagine e gloria di Dio; mentre la donna è gloria dell'uomo. Infatti, l'uomo non ebbe origine dalla donna, ma fu la donna ad esser tratta dall'uomo; né fu creato l'uomo per la donna, bensì la donna per l'uomo »
(Dalla Prima Lettera ai Corinzi (1Cor 11, 3 – 9))
http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_della_donna_nel_Cristianesimo#Le_posizioni_contraddittorie_di_San_Paolo

http://www.menphis75.com/donne_e_falsi_vangeli.htm

“Come in tutte le comunità dei fedeli, le donne nelle assemblee tacciano
perché non è loro permesso parlare; stiano invece sottomesse, come dice
anche la legge. Se vogliono imparare qualche cosa, interroghino a casa i
loro mariti, perché è sconveniente per una donna parlare in assemblea.” San
Paolo, Prima lettera ai Corinzi, XIV, 34-35

“Le donne siano soggette ai propri mariti come al signore, perché il marito
è il capo della donna come Cristo è il capo della chiesa.” San Paolo,
Lettera agli Efesini

“Non permetto alla donna di insegnare, né di comandare all’uomo, ma se ne
stia silenziosa. Infatti Adamo fu plasmato per primo, poi Eva; e non fu
sedotto Adamo prima, ma la donna essendo stata sedotta cadde nella
trasgressione. Pure si salverà come madre e procreatrice, purché rimanga
nella fede e nella carità e nella santità, con modestia.” San Paolo, Lettere
a Timoteo
http://apocalisselaica.net/focus/diritti-umani-eutanasia-omofobia-e-sessismo/la-donna-la-vittima-per-eccellenza-delle-religioni

ecc..
[/quote1274617416]

terribile!
La problematica è grossa, perchènello studio del cristianesimo antico accade quello che accade in tutti gli studi universitari: sopprimere l'amore per la verità ela pura conoscenza con l'amore del potere tramite teorie da opporsi ad altre.

Quindi pas non ti preoccupare, chi di lavoro fà ricerca e vive di questo (cosa difficile tutt'oggi per chiunque), e dedicandoli presumibilmente tantissimo tempo e tante letture, ha a mio parere molte meno speranze di te e noi di arrivare a conoscere il passato e il presente umano (con le dovute eccezzioni ovviamente!)

IN generale anche io come spiderman ho letto qualcosa di pincherle su di lui, e ho studiato il rapporto di discepolao del cristianesimo nascente (sempre secondo visioni parziali e mai ada mpio raggio), ma è più facile trarre conclusioni una volta lette le parole postate da richard…
poco scientificamente mi viene da dire “Paolo…ma vaff…” :grrr:

Credo che il rapporto con le donne sia una spia abbastanza fedele della consapevolezza di chi propone un messaggio.

M mi chiedo: se paolo stesso fosse stato contraffatto?
Se queste frasi che paiono cosi rozze fossero frutto di interpolazioni?
non mi parrebbe strano.
MAh!