Rispondi a: La caduta di Cristo?

Home Forum TEOLOGIA La caduta di Cristo? Rispondi a: La caduta di Cristo?

#36173
giusparsifal
giusparsifal
Partecipante

Credo che, in generale, ultimamente e da parte di tutti, si fa un uso spropositato delle parole “mente” e “cuore”.
Lo vedevo anche sul blog del Ciccarella.
In realtà, ovviamente dal mio punto di vista, l'unica cosa che possiamo notare in un interlocutore è vedere e capire cosa fa o, nel caso di internet, cosa scrive.
In questo senso ho sempre e solo letto di persone che usano la mente, anche per dire che usano il cuore.
Poi magari non è così, ma questo è ciò che leggo e potendo basare la mia opinione solo su questo, queste sono le conclusioni che ne ho tratte finora.
Tra l'altro la sensazione è che la mente continui a subire pesantemente le conseguenze del “peccato originale”, perchè questa sarebbe la colpa: pensare e non “sentire”.
Vedo perciò, nell'attacco alla mente, una posizione ultra-bigotta le cui origini sono da ricercare proprio nella Genesi.
Come se il cuore fosse davvero il cuore (l'organo) e non una facoltà, in realtà, della mente.
Curioso.