Rispondi a: La Genesi – Bibbia. Presto pubblicheremo un documento importantissimo

Home Forum TEOLOGIA La Genesi – Bibbia. Presto pubblicheremo un documento importantissimo Rispondi a: La Genesi – Bibbia. Presto pubblicheremo un documento importantissimo

#36261
Richard
Richard
Amministratore del forum

Un riassunto da un sito che ho trovato per fare un parallelo con Cayce:

Edgar Cayce sui tempi di Atlantide: http://www.mysteriousworld.com/Journal/2002/Autumn/Atlantis/
..
Nel fare una lettura, per ottenere il “file” della vita del paziente dalla stanza dei registri, Cayce passa per una misteriosa avventura:

Mi vedo piccolo come un punto fuori dal mio corpo fisico, che sta inerte vicino a me. Mi sento oppresso dall'oscurita e terribilmente solo. Improvvisamente sono conscio di un raggio di luce bianco. Come piccolo punto mi muovo seguendo la luce verso l'alto, sapendo che devo seguirla o mi perderei. Muovendomi nel percorso di luce divento conscio di vari livelli sui quali c'è movimento. Sui primi livelli ci sono forme orribili e vaghe, grottesche come quelle degli incubi. Piu avanti appaiono forme ai lati di esseri umani con alcune parti del corpo ingrandite. Si cambia ancora e divento conscio di forme grigie che si muovno in basso. Gradulamente diventano piu chiare nel colore. Quindi la direzione cambia e queste forme si muovono in su e i colori degli abiti si alleggeriscono. Poi appaiono vaghe linee di case ai lati, mura, alberi ecc. ma tutto è fermo. Avanti c'è piu luce e movimento e sembrano citta e paesi normali. Con la crescita di movimento divento conscio dei suoni, rumori prima indistinti quindi musica, risate e canti di uccelli. C'è sempre piu luce e i colori diventano bellissimi e c'è il suono di una musica bellissima. Le case restano dietro e avanti ci sono suoni e colori. Improvvisamente arrivo nella sala dei registri senza mura senza soffitto e sono conscio di vedere un uomo anziano che mi da un grande libro, un registro dell'individuo per cui cerco informazione…
The Association for Research and Enlightenment, “Edgar Cayce On Akashic Records” (The Association for Research and Enlightenment: http://www.edgarcayce.org).
http://www.mysteriousworld.com/Journal/2002/Autumn/Atlantis/

Cayce descrisse l'inizio dell'umanità come cinque razze o “proiezioni.”
Descrive i primi esseri sulla Terra in modo strano, apparentemente secondo le sue visioni prima di Adamo un gruppo di esseri spirituali si manifestarono fisicamente con la forza di volontà creando corpi non umani come li intendiamo.
Erano piu “forme pensiero” nella direzione in cui il loro sviluppo prendeva forma nel pensiero. Per gratificare il proprio desiderio presero forma sempre piu materiale e simile al nostro corpo ora, con un colore simile all'ambiente dove stavano.
Questi esseri secondo Cayce sarebbero apparsi prima di Adamo, secondo uno studio sulle sue visioni, prima di Adamo ma non prima degli animali.
Il figlio di Cayce, Edgar Evans Cayce spiegò: Interpreterei questo dicendo che la Terra stava procedendo secono il suo schema evoluzionistico poi interrotto dalla proiezione nella materialità di queste forme pensiero. Sembra che si siano anche unite ad animali con risultati bizzarri.

Questi esseri spirituali decisero che serviva una nuova forma diversa da quella che avevano preso. Questo sembra il passaggio in Genesi dove Dio o “Elohim” creò l'uomo a sua immagine.
Alcune leggende Ebree supportano l'idea di una razza pre-Adamitica, dove Adamo aveva una moglie prima di Eva, di nome “Lilith”. Questa Lilith venne formata dalla Terra come Adamo, ma non di zucchero e spezie e tutto il” bello”, bensì da “sporcizia e sedimenti”.

Dio formò Lilith, la prima donna, come aveva formato Adamo, ma usò sporcizia e sedimenti invece che polvere pura. Dall'unione di Adamo con questa demone e con un'altra come lei di nome Naamah, sorella di Tubal Cain, uscì Asmodeus e innumerevoli demoni che sono ancora piaga per l'umanità..
Adamo e Lilith non trovarono pace assieme, perchè quando lui desiderò unirsi a lei, lei si offese per la posizione supina richiesta. “Perchè devo stare sotto di te?” chiese. “Anche io sono stata fatta dalla polvere e sono uguale a te”. Dato che Adamo tentò di prendere controllo di lei con forza, Lilith disse il nome magico di Dio e scappò nell'aria.
(Robert Graves and Raphael Patai, Hebrew Myths (New York: Doubleday, 1964), pp 65-69. Text copied from The Gnosis Archive, “The Lilith Myth”.)

Questa leggenda sembra inventata…La storia supporta anche l'esistenza della razza pre-Adamitica inferiore e soppiantata dalla nuova razza. Il rifiuto di Lilith di stare subordinata ad Adamo suggerisce che il nuovo homo sapiens era in conflitto con quest'altra razza, una razza superata dal seme di Adamo ed eventualmente assimilata, perchè sembra mai completamente sparita.

Altra implicazione disturbante è la possibilità che il Giardino dell'Eden fosse un racconto dell'unione delle razze Adamitica e pre-Adamitica, dove l'Albero della Vita e l'Albero della Conoscenza del Bene e del Male rappresentano due rami genetici dell'umanità. Quindi la caduta dalla grazia sarebbe stata causata dalla copulazione di Adamo ed Eva con membri della razza pre-Adamitica.

Benche il racconto biblico affermi che Caino era venuto dal seme di Adamo, altra possibilita disturbante puo essere che Caino fosse stato un bimbo messo nell'utero da questi esseri divini usando Eva come surrogato.
Sembra che la razza pre-Adamitica venne creata da una classe di esseri spirituali inferiori che vennero sulla Terra, forse Semjaza e i suoi soci- per fondare i propri regni, separati da Dio. Apparentemente non riuscirono a creare la propria razza e corruppero quella di Dio degradandola, in modo che questa corrompesse la nuova forma d'uomo, homo sapiens, per i loro propositi. Cayce descrive la creazione originale, incluso come piante, animali e razza pre-Adamitica di proto-umani vennero in essere:

In materia di forma, come troviamo, prima ci furono quelli come proiezioni dal regno animale; i corpi pensiero presero forma e varie combinazioni (come possiamo chiamarle) delle varie forze che si chiamarono o classificarono dei. Questi avevano varie dimensioni, da nani a giganti – c'erano giganti in quei giorni sulla Terra, uomini alti 10 o 12 piedi e proporzionati bene. Quelli divenuti piu utili erano quelli dalla statura ideale, maschi e femmine; il piu ideale era Adamo, che in quel periodo, quando apparve, era cinque in uno.

Apparentemente la razza pre-Adamitica aveva varie forme e dimensioni, ma la combinazione ideale apparve in Adamo, di dimensione, forma, intelligenza e capacita manuale. I prototipi originali lavoratori, i giganti erano bravi a sollevare grossi pesi e a sopravvivere in condizioni ostili ma erano meno abili…
Dio lascio la creazione inferiore degli angeli caduti e creo la sua versione di umano.


Come abbiamo visto gli angeli caduti vengono giu per due cose: ibridarsi con l'umanita e dare all'uomo la tecnologia. Questi doni includono lavoro del metallo, musica, allevamento di animali e altre capacita necessarie a vivere fuori dal Giardino da cui è stato guidato. ….

La rapida crescita tecnologica venne usata in modi diversi dai discendenti della razza pre-Adamitica e dalla razza Adamitica, creata da Dio. La razza Adamitica usava la tecnologia per migliorare la vita di tutti senza differenza di razza, quella pre-Adamitica la usava per schiavizzare.
Nel tempo queste differenze divennero piu nette. La razza Adamitica credeva in un Dio e la razza pre-Adamitica rifiutava l'esistenza di Dio e puntava al potere e alla ricchezza, venerando la creatura e non il Creatore.
Si crearono due divisioni: I Figli della Legge dell'Uno e i Figli di Belial.

—————————

http://www.edgarcayce.it/media/tempiodoroMu.htm
Cayce rispose: “Allora i libri sacri furono, naturalmente, gli scritti di
questi due – provenienti dal Tempio del Sole come anche da Mu ( Lemuria).
Le attività dell’entità relative a questi finirono per cambiarli nei
loro rapporti di applicazione all’unica forza, all’unico potere,
all’unico regno per tutti, anche se in condizioni diverse.” E’
proprio questa la contesa con cui gli atlantidei avevano a che fare. I
Figli di Belial continuarono ad esclamare che non c’era alcuna Essenza o
Forza centrale, quindi tutti avrebbero dovuto procurarsi tutto quello che
potevano e avrebbero dovuto regnare i forti – la sopravvivenza dei più
idonei. D’altra parte, i Figli della Legge dell’Uno continuarono ad
insegnare che c’era una sola Unione da cui scaturiva ogni cosa, rendendo
tutti uguali nell’Unione, nonostante la loro apparente debolezza o forza
in questa vita. Insegnarono che non ci dovrebbe essere alcuna gerarchia,
bensì una collettività disposta a collaborare, anche quando alcuni si
occupano del comando mentre altri preparano il cibo o fanno cose simili.

———

prendetelo per quello che è, non è rapido e facile riassumere ciò che disse Cayce sulle origini dell'umanità, su Adamo ed Eva ecc..
http://www.google.it/search?as_q=adamo&hl=it&client=firefox-a&hs=CFg&rls=org.mozilla%3Ait%3Aofficial&num=10&btnG=Cerca+con+Google&as_epq=&as_oq=&as_eq=&lr=&cr=&as_ft=i&as_filetype=&as_qdr=all&as_occt=any&as_dt=i&as_sitesearch=http%3A%2F%2Fwww.edgarcayce.it%2F&as_rights=&safe=images

http://www.edgarcayce.it/media/ifiglielefigliei.htm
I FIGLI E LE FIGLIE DI DIO E DELL’UOMO

D- Spiegate i “Figli di Dio—Figlie degli Uomini—Figli dell’Uomo.”
R- …Le influenze di quelle anime che cercavano l’espressione materiale si spinsero in forme di pensiero sulla terra…
Quindi, come quelli espressi furono chiamati i Figli della Terra o i Figli dell’Uomo.
Quando quindi le Forze Creatrici, Dio, fecero il primo uomo—o Uomo-Dio—egli fu l’inizio dei Figli di Dio.

Quindi quelle anime che entrarono attraverso un canale fatto da Dio—non per mezzo del pensiero, non per mezzo del desiderio, non per mezzo della lussuria, non per mezzo di cose che separavano continuamente—erano i Figli di Dio, le Figlie di Dio.
Le Figlie degli Uomini erano quelle che diventarono dei canali attraverso i quali la lussuria conobbe la sua attività; e fu quindi in questo modo che le condizioni venivano espresse come dato ai tempi antichi, che i Figli di Dio guardarono le Figlie degli Uomini e videro che erano belle, e le concupirono. 262-119

Lilith come figura demoniaca femminile incontrata da Adamo
http://it.wikipedia.org/wiki/Lilith#Lilith_come_figura_demoniaca_femminile_incontrata_da_Adamo

non mi sono chiari tutti i passaggi e in particolare la figura di Lilith che per Cayce non è demoniaca o negativa, ma precedente alla coppia Adamo ed Eva.

Gli indigeni dell’America Centrale (maya, aztechi, toltechi) ci aiutano con questo descrivendo tre ere prima dell’era dei corpi scimmieschi, che furono precursori dei corpi che usiamo oggi. Secondo le loro leggende, il corpo atlantideo fu il terzo prototipo, che chiamavano il corpo “del labirinto azzurro”. Essenzialmente, le letture di Cayce concordano con questa sequenza: identificano due forme iniziali usate a Lemuria, poi il corpo atlantideo (“labirinto azzurro”, perfetto in ogni senso) che, successivamente, fu diviso in due corpi dai sessi separati (maschio e femmina, da Aemilius e Lilith) e infine, il corpo che conosciamo così bene oggigiorno – benché anche questo abbia subito molte modifiche. Il nostro corpo attuale viene spesso definito corpo adamitico, perché si presume che sia della discendenza dei più recenti Adamo ed Eva nell’Eden.
http://www.edgarcayce.it/media/nuovaterra.htm