Rispondi a: La Genesi – Bibbia. Presto pubblicheremo un documento importantissimo

Home Forum TEOLOGIA La Genesi – Bibbia. Presto pubblicheremo un documento importantissimo Rispondi a: La Genesi – Bibbia. Presto pubblicheremo un documento importantissimo

#36323
Richard
Richard
Amministratore del forum

ci sono dei punti che mi meravigliano nei testi lasciati da Siragusa e altri su cui dubito di piu..

ad esempio il sole cosciente e fonte di coscienza

Gravità quantistica e fisica della Coscienza

Coscienza solare

Il filosofo Charles Hartshorne ha una visione convenzionale, in Philosophers Speak of God, ma fa una ipotesi creativa:

“Secondo le teorie contemporanee, il sole butta via la sua stessa materia. Soprattutto, se il sole non riceve nulla indietro dai suoi effetti, questo è precisamente perchè è cieco e inconscio, altrimenti lo spettacolo della vita sulla Terra significherebbe un immenso ritorno verso il sole!”

Applicato al tunneling quantistico dei protoni nelle stelle, il modello Penrose-Hameroff fornisce una base teorica per la coscienza stellare. Considerando la massa di un protone relativa a quella di un elettrone, una differenza che supera 1000 a 1, e il numero di protoni disponibili per partecipare nella riduzione oggettiva nelle stelle, esiste una base (molto ipotetica) che suggerisce non solo che le stelle debbano essere conscie, ma che sono superconscie. La coscienza Stellare è candidata per la senzienza attribuita ai vari livelli di angeli e altre entita astrali nella religione.
Una critica ai modelli della coscienza quantistica sottolinea che le superposizioni quantistiche nel cervello non sarebbero sostenibili per la durata richiesta perchè il cervello è un ambiente caldo e “disturbato” termicamente e la coerenza quantistica richiede un ambiente relativamente silenzioso e freddo. La critica eliminerebbe ogni ipotesi di coscienza solare, a meno che le stelle, come i frigoriferi, non siano pompe di calore che raffreddano il proprio interno.

Recentemente un meccaniscmo di pompa attiva è stato identificato nelle stelle o almeno meccanismi sono stati proposti per spiegare cosa sembra essere un attivo trasporto di energia dall'interno della stella alla sua superficie. Nel “Paradosso della Corona Calda Solare” (Scientific American 2001) gli autori Bhola Dwivedi e Kenneth J. H. Phillips descrivono la ricerca in possibili meccanismi dietro l'inverso gradiente di calore osservato nella cromosfera solare. Muovendosi all'esterno dalla cromosfera alla corona, allontanadosi dal nucelo, le temperature si elevano, un paradosso che suggerisce che il metabolismo del sole pompi attivamente calore dall'interno all'esterno….
http://www.starlarvae.org/Star_Larvae_The_Physics_of_Subjectivity.html

[youtube=420,347]portalplayer.swf
[youtube=480,385]SBMKnVFJ7qg

[youtube=420,347]portalplayer.swf
———–

“Parlando del Sole, lui affermava che era un foro, un buco nella cupola superiore che separava il regno di Dio dall’universo creato, attraverso il quale si manifestava il grande fuoco o Grande Spirito sconosciuto, come Luce del nostro universo, inteso come un’immensa duplice cupola entro la quale riflettendosi, essa poteva dare origine a quel Ritmo Creativo che avrebbe determinato la formazione del nostro Sistema Solare.
Non era facile capire Gigi.”
http://www.edicolaweb.net/libro50b.htm

————-
[youtube=420,347]portalplayer.swf