Rispondi a: Gli Apostoli non sono esistiti

Home Forum TEOLOGIA Gli Apostoli non sono esistiti Rispondi a: Gli Apostoli non sono esistiti

#36437
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1286033585=Emilio]

Gentile signora,
ringrazio per il commento lusinghiero sulla prima analisi pubblicata. Riguardo il “Processo a Gesù” (per come è riportato nei vangeli) confermo essere un falso conclamato perchè in violazione della Legge di Roma vigente in tutto l'Impero, pertanto un Prefetto romano non era vincolato alle usanze ebraiche.
Il semplice sospetto che “Gesù sia stato proclamato Re dei Giudei”, come si afferma nel vangelo di Giovanni (Gv 19,12), avrebbe obbligato il funzionario romano a giustiziarlo anche il giorno di Pasqua, in ottemperanza al diritto-potere di Roma.
Nei territori sottomessi all'Impero solo Tiberio decideva chi incoronare Re … ovviamente suo cliente.
In attesa del prossimo studio, al quale non dovrà “credere” ma semplicemente “verificare” le risultanze storiografice evidenziate, la saluto con simpatia.
Emilio Salsi

http://www.vangeliestoria.eu/index.php
[/quote1286033585]

Caro Emilio, ho riportato qui un vago ricordo di un libro letto molti anni fa, non mi ricordo ne l' autore ne il titolo, mi ricordo solo che fu il primo libro in assoluto, che attirò la mia curiosità in quanto metteva in dubbio il processo di Gesù. Prima non mi ponevo nemmeno il problema, i racconti dei vangeli conoscevo molto superficialmente anche perchè, in Polonia a scuola degli anni 60-70 non insegnavano la religione, in chiesa a catechismo non mi ricordo davvero di aver studiato, mi ricordo purtroppo altre brutte cose. Comunque che mi ricordi, non c' era un' istruzione vera, semplicemente si divagava su quanto era buono Gesù, su quanto i cattolici fossero buoni e superiori, e via dicendo.
Il mio interesse per la Bibbia, in realtà, è nato in età adulta, mi facevo mille domande, non riuscivo a collegare i due parti del racconto biblico, a dir la verità non capivo NULLA.
E dato che sono molto curiosa, di natura, mi è venuto presto in aiuto un espediente che mi ha spinto verso varie letture di carattere religioso, ma questa volta i testi trattavano le filosofie orientali, buddiste e indù. E ragionandoci sopra, ho capito quando c'è di universale nella figura avatarica di Gesù, Budda, Krishna, Zoroastro, Maometto e ecc.
Che tutti i racconti parlano, in fondo, di la stessa cosa: ci consigliano come vivere in armonia con se stessi e con l' Universo.
Mi interessa molto proseguire in questa ricerca, su Gesù storico, sulla storia dei manipolatori, per arrivare a capire la nostra realtà di oggi.
Con gratitudine
Daniela farfalla


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.