Rispondi a: Gli Apostoli non sono esistiti

Home Forum TEOLOGIA Gli Apostoli non sono esistiti Rispondi a: Gli Apostoli non sono esistiti

#36453

Emilio
Partecipante

Sig. Olegna,

come lei sa, la parte più significativa del “discorso della montagna” (fu chiamato così dal Vescovo S. Agostino alla fine del IV secolo d.C.), è costituita dalla introduzione alle “Beatitudini”, laddove Cristo promette il “regno dei cieli” ai “beati poveri di spirito” (sembra un’offesa) che si attengono agli ammaestramenti da Lui dettati.
Signor Olegna, ci sta sottoponendo pura utopia, irrealizzabile, contro le stesse leggi della natura: “porgi l’altra guancia a chi ti ha dato uno schiaffo” … ma quando; al punto che gli stessi Cristiani sono stati (e lo sono tutt’oggi) i primi ad ignorarlo. Le risparmio la pedofilia dei “Ministri di Dio” denominati “Preti”.

Parla del “discorso della montagna” che sappiamo riportato nel vangelo di Matteo ma, se fosse stato così veritiero e importante come afferma, perché non lo riporta anche l’evangelista Giovanni che faceva parte del seguito degli apostoli? E’ un vuoto troppo vistoso per passare inosservato. Peraltro lei dichiara testualmente: “Non importa cosa e quando i potenti religiosi hanno cambiato o manomesso i vangeli … comunque Gesù voleva che il messaggio fosse elargito a tutti in ogni tempo, questo è quanto”.

No! Questo non è affatto “quanto”, tanto meno “tutto”. Cita un singolo passo dei quattro vangeli canonici … che per lei è “vangelo” … ma ignora che i documenti neotestamentari riportano molti dati storici e geografici dell’epoca, oltre ai miracoli e la “resurrezione”.
Scopo dell’argomento trattato nel “Cristo Storico” è quello di verificare con analisi scientifiche se tutto ciò che viene riferito nei vangeli sia potuto accadere veramente, ad iniziare dai protagonisti.

Utopia e miracoli possono interessare i “beati poveri di spirito” ma, se lei intende difendere la credibilità del suo “sogno”, non può sottrarsi dal confutare la dimostrazione che “Non sono esistiti gli Apostoli”. Come può sottoporci un sogno utopistico se coloro che lo “testimoniarono” non sono esistiti?: Gli Apostoli sono stati fatti apparire come testimoni e redattori dei vangeli.

Il primo studio ha iniziato col “denudare” il suo “Gesù” … e siamo solo agli inizi. Si immagini cosa verrà fuori appena la Redazione di Altro Giornale, fra qualche giorno, pubblicherà “Paolo di Tarso: un super apostolo inventato. Ecco le prove”.
A presto.

Emilio Salsi