Rispondi a: Paolo di Tarso, un super apostolo inventato. Ecco le prove.

Home Forum TEOLOGIA Paolo di Tarso, un super apostolo inventato. Ecco le prove. Rispondi a: Paolo di Tarso, un super apostolo inventato. Ecco le prove.

#36505
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1290020389=CeccodAscoli]
Sono Cecco D’Ascoli e do un cordiale saluto a tutti gli utenti di questo sito “Altrogiornale”.

Desidererei tanto che in questo sito ci fossero studiosi dei pro e dei contro, per potersi confrontare su tutti i temi che si porteranno a confronto. Inizio questo mio con: **Gesù di “Nazareth”**, scalzandogli da sotto i piedi questa fantomatico paesino fantasma. Questa di Nazareth è la più grande balla raccontata una ventina di secoli fa e creduta cecamente dal popolo abitante l’ovile vaticino. Nei stessi vangeli possiamo scoprire queste verità, però, è da dedicarci molto tempo, e molta ed attenta riflessione, perche lì tutto è detto ed artatamente nascosto. Questo che porterò a vostra conoscenza ne è un primo rilievo. Lui parte da casa sua, che era sita prima di Betsaida, (Betsaida era l’attracco principale della sponda Gaulanita sul lago di Tiberiade), più sopra c'è il fiume Giordano che si getta nel lago.
La Galilea è sull’altra sponda, e lui non era di Galilea. Di conseguenza non era di Nazareth.
(Ma di dove?) a Voi l’ardua scoperta. Leggiamo insieme alcuni passi del vangelo di Giovanni.

Gv.[1/37] E i due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù. [38] Gesù allora si voltò e, vedendo che lo seguivano, disse: “Che cercate?”. Gli risposero: “Rabbì (che significa maestro), dove abiti?”. [39] DISSE LORO: “VENITE E VEDRETE”. Andarono dunque e videro dove abitava e “QUEL GIORNO SI FERMARONO PRESSO DI LUI”; erano circa le quattro del pomeriggio. [40] Uno dei due che avevano udito le parole di Giovanni e lo avevano seguito, era Andrea, fratello di Simon Pietro. [43] Il giorno dopo Gesù??? AVEVA STABILITO di PARTIRE PER LA GALILEA???; incontrò Filippo e gli disse: “Seguimi”. [44] Filippo era di Betsàida, la città di Andrea e di Pietro.

Saluti Cecco d’Ascoli

[/quote1290020389]
ciao e grazie dell'intervento, benvenuto :bay: