Rispondi a: Paolo di Tarso, un super apostolo inventato. Ecco le prove.

Home Forum TEOLOGIA Paolo di Tarso, un super apostolo inventato. Ecco le prove. Rispondi a: Paolo di Tarso, un super apostolo inventato. Ecco le prove.

#36548
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://translate.google.it/translate?u=http%3A%2F%2Fwww.time.com%2Ftime%2Fworld%2Farticle%2F0%2C8599%2C1920720%2C00.html&sl=en&tl=it&hl=&ie=UTF-8

5 Settembre 2009
Time

http://www.time.com/time/world/article/0,8599,1920720,00.html

Il direttore dell'Autorità delle Antichità di Israele testimonierà dopo aver dichiarato nel 2004 che l'ossario e altri oggetti sequestrati erano la punta dell'iceberg di falsi in collezioni e musei nel mondo.
Però nessun altro falso è stato sequestrato e nessun altro è stato arrestato
e il giudice Farkash ha suggerito che il caso sia in naufragio.
La prossima settimana la difesa toccherà il lato tecnico presentando evidenze che gli scienziati hanno confutato le proprie scoperte contro l'ossario. L'evidenza scientifica contro Golan è piu che altro basata sulla composizione isotopica dell'ossigeno della sottile crosta o patina sull'iscrizione.

Gli scienziati non sanno di sicuro come si formi la patina ma molti concordano che sia fatta di depositi di carbonato di calcio che vengono dalla pioggia. Puo contenere particelle aggiunte da vento e forse biologiche. A seconda del livello di acidità inoltre può coinvolgere reazione chimica con la superficie dell'oggetto. Alcuni scienziati dicono che il processo è simile a quello della crescita delle stalagmiti., altri non concordano.

….

La difesa prevede di utilizzare queste contraddizioni contro i procedimenti penali quando il processo riprenderà Domenica. Prof Joel Kronfeld del Dipartimento di Geofisica all'Università di Tel Aviv, dice i nuovi dati frantumano gli argomenti dell'accusa.”Penso che questo è incredibile – la mia mente esplode”, ha detto Kronfeld TIME. “I risultati di questo studio sono in totale contraddizione con le ipotesi presentate dalla Ayalon e Bar-Matthews, e gettano nuova luce sulla teoria . Questi dati possono sostenere l'autenticità dei prodotti. “

Read more: http://www.time.com/time/world/article/0,8599,1920720,00.html#ixzz16WfvxNGF

potrei pensare che qualcuno non desideri l'esistenza di prove storiche sul passaggio di Gesù…mi pare confusa la questione.

http://translate.google.it/translate?u=http%3A%2F%2Fwww.aolnews.com%2Fworld%2Farticle%2Fjudge-considers-verdict-in-5-year-long-jesus-forgery-trial%2F19659376&sl=en&tl=it&hl=&ie=UTF-8
http://www.aolnews.com/world/article/judge-considers-verdict-in-5-year-long-jesus-forgery-trial/19659376

la difesa domenica ha riassunto cinque anni di procedimenti con 116 sessioni, 133 testimoni,200 esibizioni, circa 12000 pagine di testimonianze. La prosecuzione somma 653 pagine.
Nonostante la forte testimonianza scientifica è sembrato che la prosecuzione abbia fallito nel provare che fosse un falso.
Scienziati e avvocati hanno passato mesi a parlare della patina. Si accusa Golan di aver creato una falsa patina applicata a nuove iscrizioni.
La difesa dice che c'è della patina dentro le iscrizioni che non si sarebbe potuta formare negli scorso due secoli.
Golan dice che non ha falsificato nulla.

Golan ha detto “Sento di essere riuscito a provare che i pezzi piu importanti debbano avere almeno 200 anni. Non possono essere stati prodotti perche c'è una patina autentica sviluppatasi in 200 anni sia nell'ossario che nella tavoletta.”

Le implicazioni criminali e scientifiche del verdetto sono immense. Se genuini gli artefatti sono di importanza storica e valgono milioni. Sarebbe un colpo per l'Autorita Israeliana delle Antichità e dei suoi investigatori che hanno accusato Golan e altri di creazione di falsi per i musei mondiali.

Golan dice che non ha mai visto un falso che non fosse subito riconoscibile e ha sottolineato che i piu grandi tesori archeologici di Israele vengono da rivenditori. L'esempio lampante è uno dei reperti piu importanti I Rotoli del Mar Morto, venduti da un pastore beduino a un professore Israeliano mezzo secolo fa.
5 ottobre 2010