Rispondi a: La vera storia del satan o apologia del male?

Home Forum TEOLOGIA La vera storia del satan o apologia del male? Rispondi a: La vera storia del satan o apologia del male?

#36686
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1317349153=pasgal]
[quote1300551578=InneresAuge]
Guardando questo video, poco tempo fa, sono rimasto parecchio perplesso e quindi chiedo a voi, che ne sapete più di me, cosa ne pensate?
Se non ricordo male, secondo Adam Kadmon in realtà satan porterebbe la conoscenza, quindi non sarebbe un dio cattivo, ma semplicemente osteggiato dagli ebrei per semplice rivalità e trasformato nella causa del “male”…

…o semplice apologia del male?
[/quote1300551578]

Ma gli 8 video della news l'Anello mancante li hai visti?

Ci fanno adorare un dio (in carne ed ossa) violento e che per la chiesa si chiama Satana.

[/quote1317349153]

Ho trovato questo documento in pdf/scribd che mette in evidenza le, a quanto pare, differenze tra il Dio del nuovo testamento e quello del vecchio testamento.

ARGOMENTI CATARI CHE PROVANO L'IDENTITA' DEL DIO
DELL'ANTICO TESTAMENTO CON IL PRINCIPIO MALIGNO

Per prima cosa quindi si obietta, al Genesi 3: Ecco che Adamo è divenuto
come uno di noi.

Questo disse Dio di Adamo dopo che aveva peccato, e consta che abbia detto il vero o il falso. Se ha detto il vero, Adamo è stato quindi fatto simile a colui che ha parlato e di coloro con i quali discorreva. Ma Adamo dopo il peccato era un peccatore; quindi è malvagio; se ha detto il falso, allora è stato menzognero, quindi così dicendo ha peccato, quindi è malvagio.
Allo stesso modo Dio stesso disse, in Genesi [3] : Ora, egli non stenda
più la mano e non prenda anche dell’albero della vita etc. Il Dio del Nuovo
Testamento invece disse, in Apocalisse 1:Al vincitore darò da mangiare
dell’albero della vita. Quello proibisce, questo promette, quindi sono tra
loro contrari.
Allo stesso modo, in Genesi 1 : La terra era informe e deserta e le tenebre
ricoprivano l’abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque. E Dio disse: “Sia
la luce!”. Quindi il Dio dell’Antico Testamento ebbe inizio dalla
tenebra e finì nella luce; quindi è tenebroso, quindi è malvagio,
perché fece le tenebre prima della luce.
Allo stesso modo, in Genesi 3 : Io porrò inimicizia tra te e la donna, tra la
tua stirpe e la sua stirpe. Ecco che il Dio dell’Antico Testamento è un

seminatore di discordia e di inimicizia. Invece il Dio del Nuovo Testamento è un donatore di pace e un un risolutore di inimicizie, così come si legge in Colossesi 1 : Perché è piaciuto di far abitare in lui

tutta la pienezza della Divinità, e, avendo fatta la pace, di riconciliare a sè, per mezzo di lui, tutte le cose, tanto quelle che sono sulla terra come quelle che sono nei cieli. Ecco che quello semina inimicizie, questo vuole riconciliare e
pacificare ogni cosa in sé : quindi sono tra loro contrari.
http://www.scribd.com/doc/34836261/Prove-Inconfutabili-Della-Natura-Maligna-Del-Dio-Dell-Antico-Testamento-in-Italiano


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato