Rispondi a: Che Cos'è la Materia ?

Home Forum TEOLOGIA Che Cos'è la Materia ? Rispondi a: Che Cos'è la Materia ?

#36933

Kame1
Bloccato

[quote1331711019=Magagna]
[quote1331694142=Kame1]

Ma volevo dire altro, a me oggi interessa sia la vera scienza (e non la pseudoscienza, o scienza esoterica) e la filosofia applicata allo spirito. Non sto fermo ma cerco di evolvere, forte già di una base che ho maturato per diversi decenni ormai. Non apprezzo invece le finte scienze, i miracoli, la chiaroveggenza, la parapsicologia e tanti succedanei che ci fanno tornare indietro e non avanti. Tra l'altro io parto da un presupporto che non tutti ambiscono ad inseguire la strada spirituale e sono liberi di farlo. Non credo infatti che noi prima di ogni cosa siamo spirito, assolutamente. Se mi sbagliassi e avessero ragione gli altri, tutto sommato non ci perderei nulla. Se gli altri si sbagliassero ci perderebbero non una vita ma l'eternità e non mi sembra poco. Quindi preferisco sbagliarmi io, ma non ne sono troppo convinto, capisci quale è il mio problema? Mi preoccupo troppo per gli altri. Egoisticamente parlando chi me lo farebbe fare? Se siamo spiriti, sono cmq nella strada, se non lo siamo, sono consapevole di questo……………..
Non ho da perdere nulla, capisci?

[/quote1331694142]

Scusa la domanda, ma è una tua intuizione oppure una logica conseguenza della tua ricerca scientifica?

Non sò se si chiama SPIRITO ciò di cui siamo fatti, ma anche la scienza, appurando con i suoi strumenti, si è accorta che siamo fatti per il 99,999% da VUOTO… dunque non siamo neanche MATERIA

Credo che la comprensione di come siamo fatti, (spirito/materia) al pari della comprensione del funzionamento del tempo (lineare/ciclico/frattale/non tempo), sìano 2 gradini fondamentali per l'evoluzione personale.
Ognuno di questi gradini ti innalza ad un livello dal quale il tuo orizzonte è notevolmente ampliato.

Ti scrivo questo non per volerti convincere di qualcosa, ma per incitarti a fare quel piccolo salto sopra il gradino della materia, ed invogliarti ad esplorare anche quel campo, lo spirito, da te un pò bistrattato (si sente chiaramente il tuo scetticismo quando parli di pseudo scienze, miracoli, santi, madonne e ufo)
[/quote1331711019]

Amplio un po il discorso, dato che non è passato il concetto.
Quello che generalmente molti altri chiamano Spirito secondo me corrisponde ad un elemento normalmente detto da tutti “Anima”. Quindi io sono convinto che la parte spirituale e alta di noi è questo elemento che per certi versi è lo stesso di chi asserisce che siamo Spirito. Quindi se noi siamo spirito, al mio modo io traduco tutto questo nel discorso che noi siamo Anima, per me anima equivale a quell'elemento immateriale e potenzialmente eterno e infinito, ma che ha biosogno di un “esame” (lo chiamo in questo modo) attraverso il quale si laurea vero Spirito e come tale destinato a proseguire la sua esperienza in modo realmente evolutivo e non soltanto a parole come pretenderebbero gli assertori della reincarnazione. Hai frainteso il senso di consapevolezza che intendo dimostrare, si tratta di tutto altro discorso. Se chiunque dimostra di essere un “animale” o anche peggio, perché io lo dovrei innalzare al livello di spirito? Questo non è possibile spiegarlo nè da te nè da nessuno, capisci ora il senso?