Rispondi a: Aborto: una testimonianza da far tremare i polsi

Home Forum TEOLOGIA Aborto: una testimonianza da far tremare i polsi Rispondi a: Aborto: una testimonianza da far tremare i polsi

#37139

Kame1
Bloccato

[quote1331748732=farfalla5]
[quote1331742851=Solone]
[quote1331730626=farfalla5]
La scelta deve essere libera…infondo si tratta do libero arbitrio. Ognuno risponde alle scelte che fatto nella vita.
[/quote1331730626]

Non credo che nascere o essere abortito sia per il nascituro una libera scelta, ma una violazione del suo libero arbitrio.

E per favore non raccontatemi favole di scelte prenatali dell'anima, che non sono di buon gusto in questo tragico toipic.
[/quote1331742851]
E' molto complicato e nello stesso tempo molto delicato questo dilemma. Probabilmente non troveremo mai una risposta, dato che nell' Universo la dualità non esiste. Il bene e il male fanno parte della stessa medaglia.
[/quote1331748732]

No, non credo, il male in questo caso è scegliere di abortire e chi lo attua è chiaro che non fa parte della vita. Il Bene fa parte del Buono e del Vero, il Male fa parte del Nulla, del Cattivo e del Falso. Non saranno mai assimilabili, nella nostra dimensione sono opponibile per dare l'opportunità a tutti di scegliere il Bene e come contraltare ci deve essere anche la libertà di rifiutarlo, che comunemente chiamiamo Male. Il rifiuto del Bene in questo caso avrebbe dato luogo all'aborto. Qui stiamo parlando di Male allo stato puro, più o meno attenutato dalle circostanza ma sempre di Male si parla. Confondere le due cose non è un sintomo buono.