Rispondi a: Aborto: una testimonianza da far tremare i polsi

Home Forum TEOLOGIA Aborto: una testimonianza da far tremare i polsi Rispondi a: Aborto: una testimonianza da far tremare i polsi

#37140
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1331729282=farfalla5]
La scelta deve essere libera…infondo si tratta do libero arbitrio. Ognuno risponde alle scelte che fatto nella vita.
[/quote1331729282]
Se applicassimo lo stesso principio a tutti i comportamenti e scelte?

[quote1331729313=Kame1]
Come dicevo in altro post, chi è già morto in vita non può che proseguire a compiere quegli atti che lo contraddisinguono. Qui non si tratta soltanto di aborto, il tema principale è il concetto di essere in vita o di essere morti.
[/quote1331729313]

Lei non è morta, ha più vita di tante persone…


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato