Rispondi a: la morte!

Home Forum TEOLOGIA la morte! Rispondi a: la morte!

#37277

Erre Esse
Partecipante

La morte è qualcosa di inimmaginabile. Perchè noi basiamo tutto quanto sul “senso di essere” e se, ipoteticamente, dopo la morte non c'è nulla – o c'è il nulla – sparirebbe questo nostro “senso di esserci” e, contemporaneamente, sparirebbe anche il “senso di NON esserci” ed è qualcosa, ripeto, di inimmaginabile. Perchè fa a pezzi tutte le coordinate su cui si basa la nostra vita. Di certo non ci sarebbe più alcun dolore e sofferenza ma “una pace che supera ogni intendimento.”

Comunque, per riassumere un po' i dubbi che provo al riguardo, penso che forse la domanda chiave è
Coscienza e percezione sono sinonimi, o no?

Oppure, per essere ancora più precisi: la coscienza è generata dalla percezione o è qualcosa che prescinde dalla percezione?