Rispondi a: Certezza di Dio ed eternità dell’anima

Home Forum TEOLOGIA Certezza di Dio ed eternità dell’anima Rispondi a: Certezza di Dio ed eternità dell’anima

#37347
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1358334400=nicoladalfonso]
[quote1358288568=viandante]
“Le idee da sole non sono di alcuna utilità se non diventano un’esperienza concreta… Se la tua vita non ti insegna alcunché, null’altro ti potrà mai insegnare nulla”.

Ho citato questa frase di Osho solo per dire che la mente è in grado di dimostrare tutto e il contrario di tutto.
La dimostrazione di Dio o comunque vogliamo chiamarlo, non porta a nesuun cambiamento reale nella Vita, se non diventa esperienza reale vissuta nel corpo.

[/quote1358288568]

Sono d'accordissimo con te. Infatti non penso che una dimostrazione rigorosa e logica dell'esistenza di Dio renderà direttamente le persone migliori e più buone.

Però potrebbe crearsi un rumore di fondo positivo: cioé in una società dove è la scienza ad affermare che Dio esiste e noi siamo eterni, potrà essere una società in cui le persone siano indotte ad essere meno egoiste e men materialiste.

[/quote1358334400]
sicuramente la società e le nuove generazioni hanno bisogno di messaggi positivi fin da subito che spieghino la bellezza e la sacralità della vita, messaggi nel senso in cui suggerisci che mostrino e dimostrino queste implicazioni nella loro vita, molto più di quanto servano i messaggi che ci bombardano ogni giorno.
Questo “rumore di fondo” dell'ambiente influisce in modo fondamentale sullo sviluppo dell'essere fin dalle sue cellule singole
Come possiamo apprendere ad esempio da qua

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-biologia-delle-credenze-libro.php?idsearch=5631142

Oppure un'apertura mentale e un cambiamento di visione che possiamo apprendere con strumenti come questi:

——
Oltre al messaggio di per sè è fondamentale il modo e la qualità con cui lo comunichi