Rispondi a: Vangeli gnostici

Home Forum TEOLOGIA Vangeli gnostici Rispondi a: Vangeli gnostici

#37441
Siberian Khatru
Siberian Khatru
Partecipante

Questo Topic lo volevo mantere vivo ma è difficile non ho rivelazioni i vangeli sono chiusi sarà colpa mia che continuio a peccare e nessuno di voi ha aperto uno spiraglio.

Dal vangelo di filippo

Molte cose, in questo mondo, stanno ritte e vivono fino a tanto che le loro parti interiori sono nascoste; ma quando vengono allo scoperto muoiono, com’è provato dall’uomo visibile. E, infatti, fintanto che le viscere dell’uomo sono nascoste, l’uomo è vivo; ma se le sue viscere sono esposte ed escono da lui, l’uomo morirà. Così è pure dell’albero: fintanto che la radice è nascosta,
fiorisce e cresce; ma se la radice è esposta, l ’albero secca. Così è d’ogni prodotto del mondo, sia per ciò che è esposto sia per ciò che è nascosto.
Poiché fintanto che la radice del male è nascosta, è forte; ma quando è scoperta si dissolve. Se si manifesta, viene distrutta.

Provo a spiegarla:
Molte cose, in questo mondo, stanno ritte e vivono fino a tanto che le loro parti interiori sono nascoste
Il Parlamento Italiano vive così ..se lo apri puzza come la scatoletta di tonno ma quando vengono allo scoperto muoiono, com’è provato dall’uomo visibile…. Certezza.Forse Grillo le sa queste cose.

“Non so quando, ma so che in tanti siamo venuti in questo secolo per sviluppare arti e scienze, porre i semi della nuova cultura che fiorirà, inattesa, improvvisa, proprio quando il potere si illuderà di avere vinto.”
(Giordano Bruno)


« Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
Jean Baudrillard