Rispondi a: Tu sei Pietro e su questa pietra edifichero la mia chiesa

Home Forum TEOLOGIA Tu sei Pietro e su questa pietra edifichero la mia chiesa Rispondi a: Tu sei Pietro e su questa pietra edifichero la mia chiesa

#37459
Siberian Khatru
Siberian Khatru
Partecipante

Grazie Omega

Prendiamo questa immagine del mutus liber 1702 http://www.massimomarra.net/1076/Altus-Isaac-Baulot-Mutus-Liber-1702 la prima immagine raffigura un uomo che dorme su una pietra angeli che scendono e salgono da una scala e suonano cembali.
A lato sx ci sta scritto 21 11 82 Neg poi 93 82 72 Neg e 82 81 33 Tued.
Se li leggi a rovescio diventa Gen ovvero Genesi 28 11 12 Genesi 27 28 39 e Deuteronomio 33 18 28
Adesso posto la prima ovvero Gen 28 versetto 11 e 12

11 Capitò in un certo luogo, e vi passò la notte, perché il sole era già tramontato. Prese una delle pietre del luogo, la pose come suo capezzale e si coricò quivi. 12 E sognò; ed ecco una scala appoggiata sulla terra, la cui cima toccava il cielo; ed ecco gli angeli di Dio, che salivano e scendevano per la scala.

Le altre parlano della ruggiada cercatevele.

Abbiamo una pietra dove l'uomo dorme al tramonto.. poi il sogno.. poi la ruggiada al mattino.
Io sono un ricercartore e queste cose mi affascinano questo non e' l'unico mondo possibile penso ci sia una porta celata che fa si che questa sia l'unica realta' ma non e' vero.
La pietra della quale parlavo indicata come Pietro era per significarla con il dormire. Quando dormi sei pietra la coscienza e il corpo sono come morti come pietre.
L'alchimia non e' una cosa chimica ma e' una trasformazzione di corpo anima, spirito e' quello che ha fatto Gesu' e forse anche Budda non sono morti sono resuscitati, ascesi al cielo dopo aver rotto i legami con la gravita' perche' avevano le informazzioni giuste. Non se ne esce da questo mondo non da vivi ma forse da dormienti ovvero pietre SI.

Che dice Jim morrinson nessuno uscira vivo da qui! Quindi da Morti ovvero da pietre se ne esce.
che dice Maria Maddalena http://www.misteromania.it/apocrifi/il_vangelo_di_maria_maddalena.html

76. «Bisogna uscire dal sogno dei mondi
77. perché la gioia nasce nel Sogno
78. che ha concepito il gioco dei sogni e dei mondi.
79. Comprenda chi vuole comprendere.
80. Dorma chi si compiace nel lamento dei sogni.
81. Vi dico questo:
82. L’Uno sta nel risvegliarsi al Sogno ».

le porte della percezzione http://it.wikipedia.org/wiki/Le_porte_della_percezione
i nostri miseri 5 sensi.


« Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
Jean Baudrillard