Rispondi a: Tu sei Pietro e su questa pietra edifichero la mia chiesa

Home Forum TEOLOGIA Tu sei Pietro e su questa pietra edifichero la mia chiesa Rispondi a: Tu sei Pietro e su questa pietra edifichero la mia chiesa

#37460

Erre Esse
Partecipante

Dalla ricerca di Marco Vuyet

http://www.marcovuyet.com/ALARMA%20BABILONIA%203.htm

“L'invenzione del papato”

Tutto il CASTELLO DI SABBIA del PAPATO é stato costruito unicamente su una libera interpretazione di

QUESTA FRASE:

“Tu sei Pietro, e su questa pietra edificherò la mia Chiesa”

riportata dall'evangelista Matteo.

Gli altri tre evangelisti hanno tutti e tre raccontato l'episodio della testimonianza di Pietro e tutti e tre concludono

il loro dire con le parole che Pietro rivolge a Gesù dicendogli:

“Tu sei il Cristo , il Figlio dell'Iddio vivente”

(Mc 8:29; Lu 9:20; Gv 6:68, 69)

Il passo scritto da Matteo é certamente autentico ma non offre affatto il significato che

gli attribuisce la cosidetta “Chiesa Cattolica Apostolica Romana”.

Gli Evangelisti si sono sempre limitati a riportare i fatti salienti e davvero PREZIOSI,

Giovanni nel suo Evangelo dichiara solennemente:

“Ma questi sono stati scritti, affinché crediate che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio, e,

affinché, CREDENDO, abbiate vita nel SUO nome”

(Gv. 20:31)

Quello che CONTA REALMENTE è la confessione di fede di Pietro a Gesù,

le parole di Gesù erano una ripetizione delle parole di Pietro e

ne sottolineavano il valore, non costituivano affatto il fatto nuovo della presunta elevazione di Pietro a Capo dei credenti.

Gesù disse:

“Tu sei Pietro ed io su questa pietra edificherò la mia Chiesa” .

Il significato greco di questi due vocaboli impiegati nel Sacro Testo è davvero significativo,

Petros significa ciottolo, una qualunque pietra; Petra , invece, significa ROCCIA, MACIGNO.

Non esistono dubbi di sorta su questo fatto.

Una più precisa traduzione del testo originale sarebbe questa:

“Tu sei un ciottolo (petros, sasso, pietra),

ed IO su questa ROCCIA edificherò la MIA CHIESA

e le porte dell'Ades non la potranno vincere.

(Matt. 16:18,19)

Questa più precisa traduzione del testo originale greco eviterebbe l'errore che induce a confondere il significato di

“petros” con “petra” .

Cristo, infatti, non ha edificato la Sua Chiesa su un ciottolo qualunque,

ma l'ha edificata unicamente sulla “ROCCIA”.

Questo non è un dettaglio.

Non dobbiamo poi pensare che l'errore sia potuto nascere solo da una “cattiva traduzione” di un singolo termine e

che la Bibbia abbia potuto “confondere”…

Niente affatto.

Le parole di Gesù sono infatti chiarissime e i discepoli,

sapevano benissimo che la ROCCIA è Cristo, come dice Paolo in 1 Corinzi 10:4:

“bevvero tutti la stessa bevanda spirituale, perché

bevevano alla ROCCIA SPIRITUALE che li seguiva; e questa ROCCIA era Cristo”

La meravigliosa affermazione di Pietro:

“Tu sei il Figliuolo dell'Iddio vivente” ,

era il riconoscimento della persona di Gesù,

che il Padre aveva mandato nel mondo come Messia, Figlio di Dio e Salvatore di tutti i credenti.

E' LA SUA TESTIMONIANZA DI FEDE.

Proprio per questa ragione Gesù ebbe a dirgli:

“Tu sei beato, Simone, figlio di Giona, perché non la carne e

il sangue ti hanno rivelato questo, ma il Padre mio che è nei cieli.

E anch'io ti dico: Tu sei Pietro, (un ciottolo) e su

QUESTA PIETRA

(la testimonianza che Gesù é il Cristo, il Figliolo dell'Iddio Vivente)

edificherò la MIA Chiesa”

(Mt 16:17,18)

E' proprio QUESTA TESTIMONIANZA infatti che contraddistingue i CREDENTI, la CHIESA.

Simone di Giovanni CREDE nel suo cuore e TESTIMONIA che IL MESSIA é IL FIGLIO DI DIO.

E' SU QUESTA TESTIMONIANZA , SU QUESTA DICHIARAZIONE,

SU QUESTA ROCCIA INCROLLABILE CHE IL MESSIA FONDA LA SUA CHIESA.

GESU' E' IL CRISTO, IL FIGLIO DI DIO.

EGLI E' LA ROCCIA. NESSUN ALTRO.

Non possono nemmeno essere considerate altre possibilità.

La Bibbia ci dice infatti che:

«…se con la bocca avrai CONFESSATO Gesù come Signore,

e avrai CREDUTO col cuore che Dio l'ha risuscitato dai morti,

sarai salvato; infatti, col cuore SI CREDE per ottenere la giustizia e

con la bocca si fa confessione PER ESSERE SALVATI,

Difatti la Scrittura dice: Chiunque crede in Lui non sarà svergognato”

(Romani 10:9-17)

QUESTA E' LA RIVELAZIONE.

E' sul CRISTO RIVELATO, cioè su Sé stesso, che il Messia edifica LA SUA CHIESA.

Le SUE PECORE ascoltano la SUA VOCE e lo seguono. Non seguiranno altri.

Quindi, IL CRISTO SOLO (che Simon Pietro aveva appena riconosciuto)

ERA ED E' LA ROCCIA, su cui è edificata la Chiesa.

Pietro, per la sua meravigliosa testimonianza é diventato una pietra della chiesa,

la prima in termini di tempo ma una tra molte… (non certo SUPERIORE alle altre…)

Infatti lo stesso Simon Pietro, molto UMILMENTE ha definito i cristiani:

“come tante PIETRE VIVENTI che,

entrando nella struttura dell'edificio, formano una casa spirituale”

(1a Epistola di Pietro 2:5)

ma la ROCCIA, la “pietra angolare” é IL CRISTO STESSO.

La pietra angolare é fondamentale nella costruzione di un edificio in quanto ne é SOSTEGNO.

E solo Cristo Gesù è il vero ed unico sostegno della Chiesa.

TUTTA LA BIBBIA, CON GRANDE COERENZA, ATTESTA CHE LA ROCCIA E' IL MESSIA STESSO.

Chi COSTRUISCE su di Lui non dovrà mai temere, non sarà mai svergognato,

chi invece costruisce sulla sabbia

vedrà crollare l'intero edificio e tutte le cose VANE nelle quali ha creduto scioccamente, magari per anni.