Rispondi a: poteri

Home Forum SPIRITO poteri Rispondi a: poteri

#37561

cenereo
Bloccato

[quote1237491649=zero]
io fino a prova contraria e profondo conoscitore della debolezza umana, non ci credo, e non per fare il diverso, ma perchè è il giusto modo di rapportarsi guardando l'evoluzione umana.

allora tutti questi allarmini che sentiamo dentro di noi non sono altro che gli allarmini di una guerra e per la precisione di una terza guerra mondiale, questa paura per ocnvenienza l'abbiamo coperta con una paura piu' interessante.
e questo ci è stato insegnato dopo la seconda guerra mondiale attraverso la televisione.
grande invenzione dalle molteplici sorprese.

molti occidentali la guerra non sa cosa è.
la vedono nei film, nei tg di paesi tutto sommato lontani.

il bello è che nel 2012 sicuramente saremo dentro a un qualcosa di non convenzionale, come puo' essere una terza guerra mondiale.

perchè il nostro cervello si è fermato li, magari in vietnam, korea, kossovo , iraq etc etc….

pensate davvero che la bomba atomica sia l'arma piu' potente ?

vedete il nostro cervello è una macchina speciale.

il nostro cervello sa già e sapeva già del grave pericolo che incorreva con l'avvento della tv, il consumismo etc etc… poi di nuovo la povertà……. la violenza, l'odio razziale, la clandestinità, la non giustizia, la religione…..

tutte caratteristiche da sempre di preludio di una grande guerra.

e il ns cervello ci manda gli allarmi, e i tg con altri tipi di allarme sovrastano qualunque rumorso cerebrale……

ecco che allora l'uomo prima di impazzire vide in cielo strane creature che altro non erano nuovi giocattoli militari ultratecnologici tenuti sempre in segreto, mentre gli altri inseguivano la vecchia obsoleta inutile atomica……….
[/quote1237491649]
…qui sei troppo rigido sulle tue convinzioni..anche perchè credo che tu sappia anche che il cervello è una macchina atta a registrare solo immagini che gia conosce e quindi relaziona continuamente il conosciuto e lo sconosciuto..ovvero riconosce cio che gia conosce..ma esiste un altra tecnologia interiore,non mentale,che da sempre i testi antichi ci riportano a conoscenza e che ora la fisica quantistica riconosce come reale…quindi è tutto messo in discussione..e questo fa tremare ataviche certezze..non credi ,dunque che sia necessario in questo particolare momento storico,di avere una più sana elasticità mentale?..se non altro per osare sperimentare quel qualcosa che va al di là della conosciuta località…i mezzi sono molteplici e ognuno ci arriva con quello a lui più consono..