Rispondi a: la meditazione funziona?

Home Forum SPIRITO la meditazione funziona? Rispondi a: la meditazione funziona?

#37720

Omega
Partecipante

Scusa se rispondo anch'io, ma mi diverte parecchio 'sta tua 'polemica'.

[color=#00ccff]Altair scrisse:
una premessa fondamentale.

Ti diverte così tanto passare al setaccio ogni mia singola frase per coglierne ad ogni costo gli aspetti negativi?

Oppure sei tu che, a questo punto, hai maturato un atteggiamento così negativo nei miei confronti da credere che tutto quello che dico, parola per parola vada aspramente criticato?

Medita.

Possibile che io non ne dica una giusta?[/color]

Molte cose che dici saranno giuste ma quando hanno un filo conduttore unico è normale poi tendere a vedere il tutto solo da una parte (come si dice a volte: “se le è cercate”).. Ad esempio Grillo critica i politici e industriali prove alla mano dopo averli studiati e perfettamente compresi (è obiettivo, dunque) mentre tu critichi il percorso di un altra persona senza ben conoscerlo/a quindi anche se voleva essere una critica costruttiva 'suona di parte'. Questo almeno sarebbe la mia opinione..

[color=#00ccff]Ed ora passiamo al resto.

Alcuni lettori di molti giornali, come ben saprai, inviano lettere alla redazione e alla direzione.

E' un diritto che nessun giornale, che io sappia, fin'ora ha mai negato, molte lettere vengono pubblicate, anche le più aspre.

Io, con alcuni miei post, se ci pensi bene, non ho fatto nient'altro che questo.[/color]

Un conto è dire: “io la penso così..”, un conto è cercare l'approvazione/ coinvolgimento di altri – ciò denota una mancanza di fiducia in se stessi. Sempre secondo me.

[color=#00ccff][..]Bannandolo completamente e impedendogli di accedere al forum.

I miei interventi sono ormai diventati inopportuni?[/color]

Non sono admin (quindi non sarei competente) ma non vedo il motivo di bannare qualcuno. Il mio è un ragionamento a monte: uno scrive lettera per dire come la pensa oppure per sollevare una inutile Rivoluzione ? E' diverso.. L'opinione del lettore è sempre importante e preziosa; un pò meno parlare a nome di altri (segno di immaturità.. sempre secondo me).

[color=#00ccff]Sollevo inutilmente polemiche che non avete più intenzione di ospitare fra le vostre pagine?

Mi sto rendendo insopportabile a voi e agli utenti di AG?[/color]

Per me sei sopportabilissimo, simpatico e divertente. Basta che parli a nome tuo e non di altri- umani o enti.. Perché quando non si limita a parlare a nome proprio, vuol dire che si hanno i 'secondi fini' più o meno nascosti (l'inconscio?).

[color=#00ccff]Non vi resta che dare risposte a queste domande e procedere di conseguenza.

Io, per quanto mi riguarda, continuerò a considerare gli interventi della redazione nel forum, come espressione della linea del giornale stesso,[/color]

Completamente sbagliato, ma rispetto la tua posizione. Se ci fosse questa identificazione vorrebbe a dire venir meno alla libertà, nel senso che secondo te io dovrei scrivere in un forum libero l'opinione di altre persone (cosiddetta linea editoriale dei giornali di partito)? Qui però non c'è nessuna verità da difendere o diffondere, ognuno dice la sua. O si è nella dittatura o si è nella Libertà. Se tu vedi una identificazione, vorrebbe a dire che tu innanzitutto non guardi la sostanza (quello che viene scritto) ma la forma (nickName e titoli casuali). E questo è grave dal mio punto di vista, ma ripeto non mi da alcun fastidio.

[color=#00ccff] perché, per quanto ci si dichiari liberi ed indipendenti, tutti i giornali hanno una linea, un'impostazione di fondo,[/color]

Forse quelli che hanno molto da perdere in termini di potere politico, voti, finanziamenti statali etc.. Qui però si parla di Spiritualità, non so se l'hai notato (la differenza, dico).

[color=#00ccff] e chi sui giornali ci scrive, non fa nient'altro che comunicare questa impostazione a chi i giornali li legge,[/color]

Se io dovessi comunicare non il mio pensiero Cosciente ma una impostazione pre-programmata architettata da altri a tavolino, dove sarebbe l'intelligenza Umana in tutta l'operazione ?

[color=#00ccff] sia pure nelle libertà delle proprie opinioni.[/color]

O scrivi di te o scrivi di altri, nella vita bisogna fare delle scelte ben precise- non puoi stare con lo stesso piede in due scarpe. Così fanno gli altri giornali, ed è il motivo principale del perché io da decenni non compro più i quotidiani né riviste (quelli cartacei, btw i giornalisti della carta stampata = deforestazione) e non leggo quelli elettronici. Non mi fiderei assolutamente di un giornale con una linea editoriale fissa.

[color=#00ccff]Se un redattore di AG si mettesse a parlare nel forum regolarmente di calcio, veline, motori, trasmetterebbe agli utenti lo spirito del giornale?[/color]

Il tuo disappunto non erano veline ma il Risveglio della mente, perfettamente in tema con AG..

[color=#00ccff]Evidentemente no.

Se invece parla di spiritualità, meditazione, cover-up, E.T. trasmette lo spirito del giornale.[/color]

Infatti non si discute il tema del sito ma la libertà di dire la propria Opinione. Forse hai dimenticato che quella mia è altrettanto importante come quella tua. Tu vorresti interdire la possibilità -ad un libero cittadino- di dire la sua. Cioè vorresti tornare nel Medioevo e ad una caccia alle 'Streghe' più o meno illuminate.

[color=#00ccff]Se alla fine dichiara di essere un Maestro Illuminato semplicemente esagera[/color]

Le prove ? Ancora l'invidia dunque. !alien