Rispondi a: Raccogliamo i nostri sogni particolari ?

Home Forum SPIRITO Raccogliamo i nostri sogni particolari ? Rispondi a: Raccogliamo i nostri sogni particolari ?

#37853

eroinelvento
Partecipante

[quote1220626742=Richard]
la storia del diavoletto con le corna è chiaramente semplicistica, ma credo che possano esistere entità ultradimensionali di basso livello diciamo..su questo sono possibilista.
Di questo ne parla anche Wilcock ad esempio nell'intervista al margaret show..ovvero del fatto che certi vizi e sostanze disturbano i chakra, i centri che legano spirito/anima al corpo fisico e che fanno fluire in esso il prana, l'etere, l'energia vitale e creativa del cosmo.
Questi vizi/deviazioni/sostanze ,disturbando i centri e provocando dipendenza portano alla possibilità che entità inferiori si inseriscano nel corpo ad esempio di un drogato portandolo a fare cose orribili..su questo sono possibilista….anche per esperienze personali, non parlo di me in persona.

https://www.altrogiornale.org/news.php?item.2778.9

Non so se avete mai avuto conoscenze dedite ad alcool o droghe..allora potete capire.
Gli Hopi direbbero che hanno sampacu, non hanno luce vitale negli occhi.

[/quote1220626742]

Eccomi qua per quanto riguarda un certo tipo di dipendenze!!!! Ne ho una vasta esperienza (ma non me ne vanto, sia chiaro).

(Nata nel l'ottobre del 1966: in quello stesso momento a Londra si svolgeva una manifestazione: i funerali dell'LSD resa illegale! Una processione di figli dei fiori…).

Però le ho sempre vissute come esperienze mistiche ovvero credevo che mi sarei più facilmente avvicinata a livelli diversi dalla realtà tangibile: pensavo di riuscire meglio a percepire altre dimensioni ….

Dal 4 maggio 2004 (mica molto è passato) ho mollato definitivamente tutto…. compreso il fumare sigarette (monopolio di stato): mi resta solo la Pipa Sacra, ma non abito in India…. nemmeno a Barcellona!!

Per dirla alla Casataneda gli 'stati alterati di realtà' mi sono serviti solo per toccare il fondo così che ora sto risalendo la china e… solo ora mi sento che sto elevando la mia coscienza, il mio se spirituale mi dice da dentro che sto facendo la cosa giusta, la mia volontà si è rafforzata, la mia personalità è più centrata e soprattutto non dipendo da nulla poichè tutto è IMPERMANENTE e sono divenuta più realista e cosciente di vivere il presente scoprendo che è la luce del Sole di giorno e la Luna di notte la mia 'droga' preferita!

“…ciò che noi crediamo essere unico ed assoluto, è solo uno in un insieme di mondi consecutivi, posizionati come gli strati di una cipolla. Casataneda affermò che anche se noi fossimo stati energeticamente condizionati a percepire solamente il nostro mondo, avremmo avuto ancora la capacità di entrare in quegli altri regni, che sono reali, unici , assoluti ed ingolfati come lo è il nostro mondo” …